©U2place.com

U2place.com... a place where the wind calls your name...

Social Network

Entra a far parte di U2place.com, unisciti ai nostri Social Network!

Il forum

Entra a far parte di U2place.com Forum! La più grande community U2 al mondo è italiana!
Iscriviti gratuitamente al nostro forum.

Speciali

Vieni a scoprire tutte le rubriche, gli "specials" e le coreografie che U2place negli anni ha seguito e ideato!

U2place Mobile


Segui U2place anche in mobilità!

U2eiTour Dublino 2: setlist, foto e racconto della serata

Tags: u2, tour, Dublino, dublin, 3arena, point depot, U2 dublin, u2eitour, eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour 2018

sara-5


Foto di Sara Donati di U2place

Setlist
01. The Blackout
02. Lights Of Home
03. I Will Follow
04. All Because Of You
05. Beautiful Day
06. Zoo Station
07. The Fly
08. Stay (Faraway, so close)
09. Who's Gonna Ride Your Wild Horses
Intermission (Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill me)
10. Elevation
11. Vertigo
12. Even Better Than The Real Thing
13. Acrobat
14. You're The Best Thing About Me
15. Summer Of Love
16. Pride (In The Name Of Love)
17. Get Out Of Your Own Way
18. New Year's Day
19. City Of Blinding Lights
Intermission (Women of the world - Jim O'Rourke)
20. One
21. Love Is Bigger Than Anything In Its Way
22. 13 (There is a light)

Dopo lo sfavillante avvio di ieri sera, gli U2 tornano alla 3Arena per il secondo concerto dublinese di questo eXPERIENCE+iNNOCENCE tour! Manca ormai poco alla fine di questa leg europea che ha regalato emozioni a tutti i fan del vecchio continente e ogni occasione risulta ancora più preziosa. Seguite il concerto con noi anche sul nostro Forum o tramite i nostri canali social facebook, instagram e twitter! Ecco il link audio per ascoltare il concerto in diretta. Sono le 21:27 e siamo pronti a partire... Noel Gallagher e Charlie Chaplin preparano il terreno per il concerto e si va! Si parte con Fred, Ned, Jack e Zac... E' The blackout! Ormai l'inizio dei concerti di questo tour ci è familiare e così sappiamo che è naturalmente il turno di Lights of Home. Momento Songs of Experience! La prima vera spallata della serata è I will follow! Potentissima! Early days ai massimi livelli! Vi sfido a rimanere fermi e impassibili sulle note di questo brano immortale! "This is where we live. Tonight, this is not work, it is joy, pure joy".

sara-2

Foto di Sara Donati di U2place

La setlist prevede al quarto slot, spesso oggetto di rotazioni tra pezzi diversi, All because of you. Una riscoperta curiosa da un album che non ha riscosso grande successo tra i fan, ma che trova sempre posto in scaletta. Si continua con Beautiful Day, sempre apprezzatissima dal pubblico, prima di sparare dalle casse che riempiono la 3Arena Zoo Station!! Si torna nella Berlino dei primissimi anni '90 quando gli U2 regalarono al mondo Achtung Baby, sconvolgendo tutti i fan cresciuti a pane e Joshua Tree. The fly segue in scaletta e dobbiamo dire che l'aggiunta di questo storico pezzo, arrivata in occasione dei concerti milanesi che abbiamo vissuto da vicino, rappresenta un valore aggiunto decisivo per valutare questa parte dello show! Berlino, in attesa di chiudere il tour martedì prossimo, resta protagonista con Stay (Faraway, so close), preziosa eredità tratta da Zooropa! Questa sezione clamorosa si chiude con Who's gonna ride your wild horses! Larry picchia come un fabbro ferraio e trasforma il Point Depot in una vera bolgia dantesca. Grandiosi!!!!


sara-3

Foto di Sara Donati di U2place

Il tempo di rifiatare e si riparte di slancio con Elevation e Vertigo! Adrenalina massima e pubblico che salta per tutto il tempo! Si sale di livello con questa fresca versione di Even better than the real thing! Brano che ogni sera dimostra la sua profondità e che non smette mai di convincerci! Andiamo così!!! E' poi il momento di Acrobat, incredibile riscoperta di questo tour! Sera dopo sera veniamo travolti dalla chitarra di Edge. Non riusciamo ad abituarci a questa canzone, ogni sera è una scoperta, una sorpresa impagabile! Emozioni uniche! Si cala di intensità con You're the best thing about me. Bono è in vena di racconti... "Edge and his brother just wanted to blow up the world, and the guitar became his weapon of choice..." e parte Summer of love! "Our teacher, our preacher, it’s nature And like flowers growing in a bomb crater From nothing, a rose, it grows". Il pubblico accompagna la band in questa canzone delicatissima e piena di significati.

sara-1

Foto di Sara Donati di U2place

Il passaggio da Summer of love a Pride (in the name of love) è perfetto e funziona davvero benissimo! Il pezzo, uno dei successi più conosciuti della band, ha sempre lo stesso effetto dirompente! Questa fantastica macchina del tempo perfezionata dagli U2 ci riporta avanti fino ai giorni nostri con Get out of your own way, brano su cui la band ha puntato forte sin dalla pubblicazione dell'ultimo album. Arriva quindi una New Year's day assoluto capolavoro della discografia U2! Mentre Edge si divide tra chitarra e tastiera, il basso di Adam ci trascina con sè. Applausi a scena aperta!! L'Inno alla Gioia introduce poi la canzone Experience per eccellenza, quella City of blinding lights ormai tappa obbligata di questo tour (come pure dell'iNNOCENCE+eXPERIENCE tour). "The more you see the less you know, the less you find out as you go. I knew much more then than I do now..."

sara-4

Foto di Sara Donati di U2place

Altra pausa con in sottofondo Jim O'Rourke che ci ripete in continuazione "Women of the world take over 'cause if you don't the world will come to an end and it won't take long" prima di passare agli encores che iniziano con un impareggiabile inno U2. E' One... in un concerto con così tanto Achtung Baby non poteva certo mancare! Già dalle prime note tornano in superficie tutte quelle sensazioni che ormai quasi 30 anni fa abbiamo legato a questo fantastico brano! Il pubblico canta al posto di Bono ed è come sempre un momento magico. Tocca a Love is bigger than anything in its way, brano che dal vivo è cresciuto molto. Questa posizione in setlist dimostra quanto gli U2 (e Willie Williams) la ritengano importante per il filo logico che tiene insieme questi concerti. E poi ha un lato "epico" che ben si sposa con il finale di uno show. L'ultimo brano della serata è 13 (There is a light) e sale un po' di nostalgia pensando che manca così poco alla fine del tour. Scacciamo subito questi pensieri e ci prepariamo alle prossime 2 date dublinesi! Le emozioni da vivere sono ancora tante!! Buon tour a tutti!

u2tour

Foto di U2tour.de

u2valencia

Foto di U2valencia

eviljackeen

Foto di @EvilJackeen

Scritta da: Staff il 06/11/2018

©U2place.com Fans Club 1999-2016 - Creato da Rudy Urbinati
La community online più famosa e più importante in Italia sugli U2

Tutti i contenuti di U2place possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre U2place.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.U2place.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di U2place.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a u2place@gmail.com. U2place non � responsabile dei contenuti dei siti in collegamento, della qualità o correttezza dei dati forniti da terzi. Si riserva pertanto la facoltà di rimuovere informazioni ritenute offensive o contrarie al buon costume. Eventuali segnalazioni possono essere inviate a u2place@gmail.com