©U2place.com

U2place.com... a place where the wind calls your name...

Social Network

Entra a far parte di U2place.com, unisciti ai nostri Social Network!

Il forum

Entra a far parte di U2place.com Forum! La più grande community U2 al mondo è italiana!
Iscriviti gratuitamente al nostro forum.

Speciali

Vieni a scoprire tutte le rubriche, gli "specials" e le coreografie che U2place negli anni ha seguito e ideato!

U2place Mobile


Segui U2place anche in mobilità!

Pittsburgh & U2

Tags: Pittsburgh, U2 The Joshua Tree Tour, U2 Pittsburgh, Pennsylvania

pittsburgh_skyline7

Gli U2 arrivano in Pennsylvania, a Pittsburgh. Città con poco più di 300mila abitanti ed un'area metropolitana di oltre 2 milioni, che sorge sul The Point, la punta di incontro dei fiumi Allegheny e Monongahela dove formano l'Ohio, grande affluente del Mississippi dopo ben 1600km.
Già nove i concerti in città da parte degli U2, la storia inizia il 21 aprile 1981, Boy Tour dal The Decade e continua nel War Tour il 5 maggio 1983, al Fulthon Theater.

12-30-file-civic-arena-750xx2000-1125-0-104

Il 9 aprile 1985, 15mila fans mandano sold out la Civic Arena, un igloo chiuso nel 2010 per il The Unforgettable Fire Tour, serata calda dedicata ad una fan deceduta, sing for Beth Liebermann durante Pride. Questa l'intera setlist 11 O'Clock Tick Tock, I Will Follow, Seconds, MLK, The Unforgettable Fire, Wire, Sunday Bloody Sunday, The Cry / Electric Co., A Sort Of Homecoming, Bad, October, New Year's Day, Pride bis Party Girl, Gloria, 40

webdigs-blimp010

Tre concerti consecutivi al Three Rivers Stadium di Pittsburgh, una venue che è stata fatta implodere nel 2001 in diretta tv,  Il primo di questi è stato il 13 ottobre 1987, durante il Joshua Tree Tour, con Los Lobos e Little Steven band di supporto, per l'ultima volta. Concerto interamente visibile su Youtube in ottima qualità video.
Ancora 40mila fans assiepano la vecchia struttura il 25 agosto 1992 per lo ZooTv, mentre meno appeal, come il resto di quasi tutta la leg, per la data del 22 maggio 1997 Popmart Tour, con i Fun Lovin Criminals supporto.

Si torna nell'igloo indoor, in quel periodo divenuto Mellon Arena, nei successivi due passaggi in città. Durante l'Elevation Tour il 6 maggio 2001 sold out con 17mila fans. Nello stesso posto nel 1964 ci suonarono i Beatles e questo ispirò Bono a dedicare diversi snippet dei baronetti inglesi.
Il 22 ottobre 2005 penultimo passaggio in città durante il Vertigo Tour, sempre sold out e le cronache parlano di grande serata, Bono fa salire un fan durante Party Girl.

i

Heinz Field Stadium per l'ultimo concerto finora tenuto in città, lo stadio che ha sostituito il vecchio Three Rivers e che la sera del 26 luglio 2011 è stato un immenso viatico verso la conclusione del gigantesco 360Tour di Moncton, quattro giorni dopo.
Oltre 55mila fans si ricorderanno a lungo della serata, che ha avuto un epilogo degno dei migliori U2, che sorpresi dal grande calore dei fans, dopo l'ultimo pezzo decidono di rimanere sul palco e regalare Bad, che termina con How Long To Sing This Song. Questa l'intera setlist Even Better Than The Real Thing, The Fly, Mysterious Ways, Until The End Of The World, I Will Follow, Boots, I Still Haven't Found, Stay, Beautiful Day, Elevation, Miss Sarajevo, Zooropa, City Of Blinding Lights, Vertigo / Two Hearts Beat As One, Vertigo, Crazy, Sunday Bloody Sunday, Scarlet, Walk On, bis One, Where The Streets Have No Name, Hold Me Thrill Me Kiss Me Kill Me, With Or Without You, Moment Of Surrender, Bad / 40.

Sarà ancora Heinz Field Stadium il prossimo 7 giugno, serata dove gli U2 arriveranno riportando il Joshua Tree con i suoi colori, il suo sound ed i nostri sogni.

u2_440x220

Fonti, mitico Pimm, U2gigs e varie ricerche web.

Scritta da: Staff il 05/06/2017

©U2place.com Fans Club 1999-2016 - Creato da Rudy Urbinati
La community online più famosa e più importante in Italia sugli U2

Tutti i contenuti di U2place possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre U2place.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.U2place.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di U2place.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a u2place@gmail.com. U2place non è responsabile dei contenuti dei siti in collegamento, della qualità o correttezza dei dati forniti da terzi. Si riserva pertanto la facoltà di rimuovere informazioni ritenute offensive o contrarie al buon costume. Eventuali segnalazioni possono essere inviate a u2place@gmail.com