©U2place.com

U2place.com... a place where the wind calls your name...

Social Network

Entra a far parte di U2place.com, unisciti ai nostri Social Network!

Il forum

Entra a far parte di U2place.com Forum! La più grande community U2 al mondo è italiana!
Iscriviti gratuitamente al nostro forum.

Speciali

Vieni a scoprire tutte le rubriche, gli "specials" e le coreografie che U2place negli anni ha seguito e ideato!

U2place Mobile


Segui U2place anche in mobilità!

Sydney & U2

Tags: u2, sydney, joshua tree, Love, Sydney & U2

sydney_skyline_at_dusk_-_dec_2008Ancora fortissimamente Joshua Tree Tour! La carovana arriva a Sydney, città più popolosa dell'Australia con oltre cinque milioni di abitanti, un vero centro culturale ed economico globale. La Baia di Sydney, che è il porto naturale più grande del mondo, dispone di circa settanta spiagge, tra cui la celebre Bond Beach  la spiaggia dei surfisti. La temperatura è mite tutto l'anno, raramente sopra i 30° e quasi mai sotto i 20°. Già 21 i concerti in città, gli U2 sono arrivati con l'Unforgettable Fire Tour e annoveriamo ben otto date del Lovetown Tour.

qantascu-arena-external
La storia inizia a settembre 1984, quando gli U2 sono in giro con la prima leg dell'Unforgettable Fire Tour e programmano ben cinque serate consecutive nello stesso posto, alla Entertainment Centre di Sydney e 12mila fan ogni sera regalano concerti con prodigioso seguito ai nostri, il 4, 5, 6, 8 e 9 settembre. La prima data alcuni problemi al basso di Adam durante Gloria, non rovinano il risultato finale, celebrato dai reporter e dai giornalisti accorsi da tutto il continente oceanico.
Tutte le serate della leg Under Australian Skies terminano con la leggendaria 40 e durante la quinta serata, proprio con le luci già accese e Theme From Harry's Game dei Clannad on air,  che accompagna il deflusso, la nostra band rientra sul palco per riprendere Gloria che era stata in precedenza troncata per alcuni disordini tra i fan. Le luci si abbassano ancora ed il pubblico viene intrattenuto ulteriormente, terminando così la settimana a Sydney con questo fuori programma.

8_lovetown_tour

Balzo in avanti di cinque anni e sarà un vero salto nella storia per gli U2. Il Lovetown Tour staziona a Sydney per ben otto date, sempre all'Entertainment Centre, distribuite tra i mesi di settembre, ottobre e novembre. B.B. King e la sua band accompagnano i nostri ed è scoppiettante il trittico di settembre, 27, 28 e 29 in successione, questa la setlist della prima sera: Hawkmoon 269, Desire, All Along The Watchtower, Bullet the Blue Sky, Running to Stand Still, All I Want is You, Where The Streets Have No Name, I Will Follow, I Still Haven't Found, People Get Ready, Bad, With or Without You, God Part II, New Year's Day, Pride encure(s) Angel of Harlem, When Love Comes To Town, Love Rescue Me, 40.
La voglia di suonare il  18 novembre è più forte di un allarme bomba che fa ritardare di quasi due ore l'inizio del concerto. Di quella sera c'è un fantastico video che ricorda parte dell'esibizione e ad assistere ci saranno anche anche David Bowie e i Tin Machine
Il giorno dopo, il 19 novembre è andato in onda l'ultimo concerto australiano, dopo oltre due mesi di scorribande nel continente. Anne-Louise Kelly, porta sul palco lo champagne e gli U2 suonano Party Girl. In totale 278mila biglietti venduti per 23 concerti.

allianz3-1920x616

26 e 27 novembre del 1993 tornano con lo ZooTv e la mitica leg Zoomerang. La prima sera, Bono all'inizio del concerto avvisa il pubblico che  Adam sarà sostituito da Morgan Stuart, mentre tutto lo show del 27 novembre verrà registrato e reso storico dal Dvd ufficiale del Tour, Live from Sydney, che non manchiamo di far girare nel nostro lettore.
Il 27 febbraio 1998 è il momento del Popmart Tour e tutta la sua carovana, olive e limoni compresi. Questa la setlist della serata: Mofo, I Will Follow, Gone, Real Thing, Last Night on Earth, Until the End Of the World, New Year's Day, Pride, I Still Haven't Found, Bad, Desire, Staring at the Sun, Sunday Bloody Sunday, Bullet the Blue Sky, Please, Where The Streets Have No Name encure(s) Discotèque, Velvet Dress, With or Without You, Hold Me Thrill Me Kiss Me Kill Me, Mysterious Ways, MLK, One. Ah... il limone quella sera non ha voluto saperne di funzionare.

anz-stadium

Il salto in avanti sarà poderoso, arriviamo al Telstra Stadium, costruito per le Olimpiadi, ben 110mila posti successivamente ridotti ad 80mila.  Tripletta per il Vertigo Tour il 10, 11 e 13 novembre 2006 e doppietta per il mastodontico 360Tour, i giorni 13 e 14 dicembre 2010. La prima sera Jay-Z sale sul palco per cantare Sunday Bloody Sunday assieme agli U2 e Bono riconoscendo Bob Geldof tra il pubblico, canta alcune strofe di Do They Know It's Christmas prima di Stuck in A Moment, quest'ultima dedicata all'amico Michael Hutchence.
La seconda sera invece, viene riesumata a sorpresa Love Rescue Me. Bono sulla parte finale di All I Want Is You, suonando l'armonica gli torna in mente la canzone, si gira verso Edge e la band ripropone Love Rescue Me dopo ben vent'anni.
Questa la setlist completa: Stingray, Beautiful Day, Nee Year's Day, boots, Magnificent, Mysterious Ways, Elevation, Until The End Of the World, All I Want Is You, Love Rescue Me, Pride, In a Little While, Miss Sarajevo, City, Vertigo, Crazy, Sunday Bloody Sunday, Scarlet, Walk On encore(s) One, Where The Streets Have No Name, Ultraviolet, With or Without You, Moment of Surrender.

I prossimi 22 e 23 novembre toccherà finalmente al Joshua Tree Tour ed il suo magico sound, risuonare nell'affascinante città australiana.  Toccherà al Sydney Cricket Ground, uno stadio tondo che può contenere oltre 40mila fan. Ci saranno sorprese in linea con la storia degli U2 in città?
Lo scopriremo assieme sia venerdì che sabato con l'ascolto del concerto in diretta, quando in Italia saranno circa le 10.30 del mattino!

 

cricket-world-cupIl Sydney Cricket Ground

lovetown_logo_640

fonti: mitico Pimm, U2gigs e varie ricerche web

600

Scritta da: Staff il 20/11/2019

©U2place.com Fans Club 1999-2016 - Creato da Rudy Urbinati
La community online più famosa e più importante in Italia sugli U2

Tutti i contenuti di U2place possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre U2place.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.U2place.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di U2place.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a u2place@gmail.com. U2place non � responsabile dei contenuti dei siti in collegamento, della qualità o correttezza dei dati forniti da terzi. Si riserva pertanto la facoltà di rimuovere informazioni ritenute offensive o contrarie al buon costume. Eventuali segnalazioni possono essere inviate a u2place@gmail.com