©U2place.com

U2place.com... a place where the wind calls your name...

Social Network

Entra a far parte di U2place.com, unisciti ai nostri Social Network!

Il forum

Entra a far parte di U2place.com Forum! La più grande community U2 al mondo è italiana!
Iscriviti gratuitamente al nostro forum.

Speciali

Vieni a scoprire tutte le rubriche, gli "specials" e le coreografie che U2place negli anni ha seguito e ideato!

U2place Mobile


Segui U2place anche in mobilità!

U2eiTour Dublino 4, setlist, foto e racconto del concerto

Tags: u2, tour, Dublino, dublin, U2 dublin, u2eitour, eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour 2018

u2place-1

Foto di U2place

Siamo arrivati alla quarta e ultima data a Dublino prima del grande finale con il recupero del concerto di Berlino. Come fan siamo assolutamente appagati dalla grandezza della nostra band che anche in questo 2018 ci ha regalato momenti che resteranno nel nostro personale bagaglio di emozioni. Tutto è pronto per questo ennesimo capitolo del meraviglioso libro U2... Potete seguire il concerto con noi anche sul nostro Forum o tramite i nostri canali social facebook, instagram e twitter!

Ecco alcuni link per seguire lo streaming audio:
http://mixlr.com/paul-ostrin/
http://mixlr.com/u2songs/
http://mixlr.com/u2gigs/

Setlist
01. The Blackout
02. Lights Of Home
03. I Will Follow
04. Gloria
05. Beautiful Day
06. Dirty Day
07. Zoo Station
08. The Fly
09. Stay (Faraway, So Close)
10. Who's Gonna Ride Your Wild Horses
Intermission (Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me)
11. Elevation
12. Vertigo
13. Even Better Than The Real Thing
14. Acrobat
15. You're The Best Thing About Me
16. Summer Of Love
17. Pride (In The Name Of Love)
18. Get Out Of Your Own Way
19. New Year's Day
20. City Of Blinding Lights
Intermission (Jim O' Rourke - Women of the world)
21. Landlady
22. One
23. Love Is Bigger Than Anything In Its Way
24. 13 (There Is A Light)

L'ormai collaudata sequenza Gallagher/Chaplin, marchio di fabbrica di questa leg europea, ci porta fin dentro a The Blackout! Si parte con il ritmo inconfondibile di questo pezzo che la band ci regala con l'effetto invisible che garantisce il barricage. Questo incredibile schermo che abbiamo già conosciuto con l'iNNOCENCE+eXPERIENCE tour resta protagonista anche per il secondo pezzo: Lights of home! I shouldn't be here 'cause I should be dead, I can see the lights in front of me. I believe my best days are ahead, I can see the lights in front of me! La più grande rock' n' roll band del Northside di Dublino scuote il mitico Point Depot con la potenza di I will follow! Grande brano che, suonato proprio in questo hometown show, ci riporta indietro di decenni e ci fa ripensare a quella band esordiente che si apprestava a conquistare il mondo della musica! Si continua a livelli eccelsi con Gloria!!! Leggere la conferma di questo pezzo in scaletta non può che farci brillare gli occhi e pure le orecchie!! Un ringraziamento a tutti quei fan che trasmettono via mixlr o con altre diavolerie tecnologiche e che ci permettono di vivere serate come queste anche se distanti!


u2place-5

Foto di U2place

E' poi il turno di Beautiful Day, presenza ormai immancabile nei concerti della nostra band. Come già accaduto ieri, anche stasera a questo punto dello show arriva Dirty Day a impreziosire la scaletta! Erano addirittura 25 anni che questa canzone non veniva riproposta e questo ripescaggio sta a dimostrare quante possibili alternative di valore possono essere pescate nell'immensa discografia U2! Si corre veloce con Zoo Statioooooon!! Siamo entrati negli anni '90 e non ne vogliamo certo uscire così presto!! Anche perchè quegli anni hanno regalato delle vere e proprie pietre preziose come The Fly!! E non è certa finita qui! Stay (Faraway, so close) ci regala un altro momento incredibile! Tutta la classe degli U2!! E' evidente che il livello delle canzoni è così incredibile che questa prima sezione non può che conquistarci fin nel profondo! La potenza di fuoco di Who's gonna ride your wild horses chiude, solo per il momento, questo tuffo nel passato glorioso di Achtung Baby e di Zooropa, ma per quanto ampiamente soddisfatti da quanto sentito finora, sappiamo che ci aspetta ancora il dessert!

u2place-4

Foto di U2place

Intermission con Hold me, thrill me, kiss me, kill me e si riparte con l'accoppiata Elevation+Vertigo che ormai rappresenta il risveglio muscolare dopo la prima pausa del concerto! Si salta tutto il tempo, ma non crediate che siano finite le energie! Volete una dimostrazione? Basta la prima strofa di Even better than the real thing per scatenarsi di nuovo... "Give me one more chance, and you'll be satisfied. Give me two more chances, you won't be denied. Well my heart is where it's always been, my head is somewhere in between. Give me one more chance, let me be your lover tonight!". MacPhisto saluta Dublino, specificando che non si tratta di un addio, e ci spara contro Acrobat! La ascoltiamo in questa serata di fine tour e ci rendiamo conto in modo ancor più chiaro di quanto abbiamo atteso questo brano nella nostra vita da fan! Quando tra molti anni saremo con gli amici a ricordare questo eXPERIENCE+iNNOCENCE tour, il nostro primo pensiero sarà senza dubbio per Acrobat! Uno dei milioni di motivi per cui ringrazieremo sempre gli U2!

u2place-7

Foto di U2place

Ora, dopo questa cavalcata, ci si può rilassare con You're The Best Thing About Me in questa versione chitarra e voce... Il pubblico applaude per tenere il tempo e accompagnare Bono e The Edge. Si resta concentrati su Songs of Experience con Summer of love, brano intimo e delicato che introduce una parte dello show piena di messaggi importanti! Una specie di risveglio (Experience) dopo l'ubriacatura rappresentata dai pezzi più "spensierati" (Innocence) dell'inizio della seconda parte dello show. Perfetto il passaggio, musicale e non solo, con un mostro sacro quale Pride (in the name of love). Il messaggio del Dottor King risuona potente anche alla 3Arena di Dublino!

u2place-6

Foto di U2place

Si corre veloce e Bono intona: "I can sing it to you all night all night. If I could I’d make it all right all right. Nothing‘s stopping you except what’s inside. I can help you but it’s your fight your fight. Get out of your own way!". New Year's Day è una meraviglia e seguiamo il basso di Adam come si trattasse del pifferaio magico della celebre fiaba! Tanto sappiamo benissimo che ci sta conducendo in una terra conosciuta e ospitale per noi fan! Il set si chiude con City of blinding lights con il suo spettacolare gioco di luci, grazie ai neon che formano croci per tutta la lunghezza del palco.

u2place-10

Foto di U2place

Jim O’Rourke e la sua Women of the world risuonano durante l’ultima pausa prima del rush finale... Grazie caro Jim per averci accompagnato in questo tour, ma accanto ai pezzi U2, hai fatto quello che potevi :D Bono ringrazia i volontari della One Campaign e ripropone Landlady ripescata a sorpresa dopo le sole due apparizioni in occasione delle serate milanesi! Arriva poi quello che sarà l'ultimo regalo tratto da Achtung Baby (l'indimenticabile traccia numero 3). This is One! Un incredibile inno che infatti il pubblico canta verso per verso! Il messaggio conclusivo del concerto arriva con Love is bigger than anything in its way, il sigillo sul concept di questo tour doppio, iniziato nel 2015 e che si concluderà martedì prossimo. Quanta strada dall'uscita di Songs of Innocence, quando potevamo solamente immaginare Songs of Experience, seguendo il percorso indicato dal poeta William Blake. La coda di 13 (there is a light) e il successivo snippet di The Miracle rappresentano a questo punto semplicemente un commosso saluto per il pubblico della 3Arena. Un arrivederci, come ha detto MacPhisto.

Finisce così anche l'ultimo concerto a Dublino, penultimo show del tour. Tutti ora con il cuore a Berlino per il gran finale! Un ringraziamento ai ragazzi dello staff di U2place che ci hanno mandato tutte le belle foto che potete ammirare in questa pagina. Buon tour cari fan! Godetevi questa band fino in fondo!

u2place-3

u2place-12

u2place-8

u2place-9

u2place-2

u2place-11

Tutte le foto sono di U2place

Scritta da: Staff il 10/11/2018

©U2place.com Fans Club 1999-2016 - Creato da Rudy Urbinati
La community online più famosa e più importante in Italia sugli U2

Tutti i contenuti di U2place possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre U2place.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.U2place.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di U2place.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a u2place@gmail.com. U2place non � responsabile dei contenuti dei siti in collegamento, della qualità o correttezza dei dati forniti da terzi. Si riserva pertanto la facoltà di rimuovere informazioni ritenute offensive o contrarie al buon costume. Eventuali segnalazioni possono essere inviate a u2place@gmail.com