©U2place.com

U2place.com... a place where the wind calls your name...

Social Network

Entra a far parte di U2place.com, unisciti ai nostri Social Network!

Il forum

Entra a far parte di U2place.com Forum! La più grande community U2 al mondo è italiana!
Iscriviti gratuitamente al nostro forum.

Speciali

Vieni a scoprire tutte le rubriche, gli "specials" e le coreografie che U2place negli anni ha seguito e ideato!

U2place Mobile


Segui U2place anche in mobilità!

Red Hill Mining Town e la banda della Salvation Army

Tags: u2, tour, live, U2 Joshua Tree Tour, red hill mining town, Salvation Army

Dopo un'attesa di ben 30 anni, abbiamo finalmente potuto ascoltare Red Hill Mining Town dal vivo. Non avendo alcuna versione live precedente con cui fare paragoni e visto l’arrangiamento particolare, molti hanno avuto bisogno di un po’ di tempo per metabolizzare questa versione. Tanti si sono poi fatti conquistare da questa interpretazione, anche se l’originale resta una specie di totem inarrivabile. Altri, legittimamente, non sono stati conquistati dai fiati che accompagnano la canzone in questo tour. Come mai gli U2 hanno scelto un arrangiamento così particolare?

Sentendo questa nuova versione, ci è tornata in mente una vecchia esibizione degli U2. Si tratta dello show, insieme ai Green Day, in occasione del Superbowl 2006 in quella New Orleans che era stata massacrata dall’uragano Katrina. Rispetto alla versione “standard” della cover di The saints are coming, quella sera gli U2 e i Green Day decisero di riarrangiare il pezzo inserendo i fiati.

https://www.youtube.com/watch?v=izYJCwYHP6k

La scelta dal punto di vista musicale non fu granchè apprezzata, ma non c’era niente di casuale nella decisione delle due band. Per capire questa scelta si doveva considerare la storia di New Orleans, patria del jazz che proprio ai fiati dà così grande importanza. L'idea di presentare The Saints are coming in quella veste fu una sorta di omaggio all'importanza culturale di New Orleans. Questa considerazione non vuol far cambiare il giudizio musicale sull’arrangiamento scelto in quella occasione, ma ci invita a non giudicare frettolosamente certi aspetti.

Per questo anche nel caso di Red Hill Mining Town, non va sottovalutato il significato dell’accompagnamento della banda della Salvation Army che ha caratterizzato la versione live proposta nel Joshua Tree Tour 2017.

salvation-army

The Salvation Army (in italiano l'Esercito della salvezza) è un movimento internazionale religioso nato nel 1865 in Inghilterra che si è da subito posto l’obiettivo di portare aiuto ai più bisognosi, cercando di combattere la fame nel mondo, l'indigenza e il disagio sociale.

salvation_army

Nella bandiera dell’Esercito della salvezza sono citate le parole "Blood & Fire", sangue e fuoco... due parole che sono casualmente presenti anche nel testo di Red Hill Mining Town:
"From father to son the blood runs thin" e "We scorch the earth, set fire to the sky".

In occasione dello sciopero dei minatori di metà anni '80 che ha di fatto ispirato Red Hill Mining Town, l’Esercito della salvezza intervenne per sostenere le famiglie dei minatori, distribuendo pacchi di cibo e cercando sempre di essere d’aiuto. In un momento così delicato per i minatori inglesi, l'intervento delle associazioni benefiche fu determinante per il sostegno delle famiglie in difficoltà.

Da sottolineare che quando l'Esercito della Salvezza interviene per portare assistenza nei quartieri degradati o in situazioni difficili viene preceduto dal suono della propria banda che si presenta in abiti da parata. Per questo l'idea di piazzare, subito ad inizio canzone, la banda dell'Esercito della Salvezza acquista di significato. E' la banda che annuncia il pezzo, che ci dice "eccoci, stiamo arrivando"!!

Musicalmente ognuno resta del proprio parere, ma dal punto dei visti dei contenuti non va assolutamente sottovalutata la scelta che hanno fatto gli U2 con questa versione Red Hill Mining Town, finalmente live.

Dec. 20, 1971: Youth on bicycle drops some change into Salvation Army kettle located at corner of Hollywood and Vine while a traditional, four-piece brass band plays a selection of Christmas carols

(Foto dei primi anni '70 che mostra la banda dell'Esercito della Salvezza mentre raccoglie fondi per beneficienza)

Scritta da: Staff il 15/08/2017

©U2place.com Fans Club 1999-2016 - Creato da Rudy Urbinati
La community online più famosa e più importante in Italia sugli U2

Tutti i contenuti di U2place possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre U2place.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.U2place.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di U2place.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a u2place@gmail.com. U2place non � responsabile dei contenuti dei siti in collegamento, della qualità o correttezza dei dati forniti da terzi. Si riserva pertanto la facoltà di rimuovere informazioni ritenute offensive o contrarie al buon costume. Eventuali segnalazioni possono essere inviate a u2place@gmail.com