©U2place.com

U2place.com... a place where the wind calls your name...

Social Network

Entra a far parte di U2place.com, unisciti ai nostri Social Network!

Il forum

Entra a far parte di U2place.com Forum! La più grande community U2 al mondo è italiana!
Iscriviti gratuitamente al nostro forum.

Speciali

Vieni a scoprire tutte le rubriche, gli "specials" e le coreografie che U2place negli anni ha seguito e ideato!

U2place Mobile


Segui U2place anche in mobilità!

U2JtTour 2017 Parigi 2, setlist, racconto e foto del concerto

Tags: u2, paris, U2 Paris, joshua tree tour 2017

sandro-2

 

SETLIST IN AGGIORNAMENTO

01. Sunday Bloody Sunday
02. New Year's Day
03. A Sort Of Homecoming
04. Pride
05. Where The Streets Have No Name
06. I Still Haven't Found
07. With Or Without You
08. Bullet The Blue Sky
09. Running To Stand Still
10. Red Hill Mining Town
11. In God's Country
12. Trip Through Your Wires
13. One Tree Hill
14. Exit
15. Mothers Of The Disappeared
16. Miss Sarajevo
17. Beautiful Day / Starman
18. Elevation
19. Vertigo
20. Mysterious Ways
21. Ultraviolet
22. One
23. I Will Follow

dfrxbbqw0autboqfoto tweet di JakDip, Larry inizia

Ore 20.32 Noel ha terminato e l'atmosfera è rilassata all'interno dello Stade de France. A minuti gli U2, grandi aspettative
Ore 20.53 Whole Of The Moon, cantata a squarciagola a Dublino dai presenti. Pezzo intro del Joshua Tree Tour 2017, un sogno che si avvera ogni notte.
Sunday Bloody Sunday e subito dopo New Year's Day, un pezzo che adoriamo ascoltare. Ed ecco la chicca della chicca che è sopra la migliore torta, A Sort Of Homecoming,
And you know it's time to go
Through the sleet and driving snow
Across the fields of mourning
Light in the distance
Platea che comincia ad eccendersi sui cori I'll be there, tonight, Bono c'è! Adam molto impegnato, i'm coming home! Ma noi siamo a casa nostra.
Si spegne tra l'entusiasmo speriamo per l'emozione più che per la 'bandierina' staccata.
Siamo sopra la scala dello scivolo e ci arriviamo con Pride, oramai la confidence band-venue è stata raggiunta.

Lo scivolo si prende con Where The Streets Have No Name«Dr. King... In the time of temper, keep us sober. In the time of fear, keep us faithful... to justice... to joy... community... alla pace... alla compassione... Dr. King...» (thank you catia&max)
I Still Haven't Found, prima strofa cantata dal pubblico che nella seconda parte cala vistosamente di intensità, in Italia siamo IM BAT TI BI LI.
With Or Without You, come da manuale seguita da Bullet The Blue Sky, l'orchestra è impegnata, ma c'è Edge che ti sbatte via, sono 5 minuti vissuti in totale empatia e filtrati da Running To Stand Still, Edge alla tastiera come nel 1987, uno dei momenti più attesi del concerto. Favoloso il momento finale, con Bono all'armonica a concludere con classe.

catturatweet di Brandy101273

Red Hill Mining Town, la numero 6 di Joshua, il lato B, lo ripete anche Bono ogni volta, ma lo sappiamo molto bene. Anche se un best-seller del 1987 era una C96, un lato con Joshua e l'altro con Red Sky. Non bisogna fossilizzarsi sul suono in più dei fiati, ma è necessario lasciarsi trasrportare dal tocco di Larry, dalla delicatezza della voce di Bono, accompagnati dal coro e da Adam da Bushmill invecchiato. Pezzo meraviglioso, senza discussione.
In God's Country, a rinfrescare l'aria. Si parla di French Idea, viene presentato Adam Clayton on the bass, ma è un pezzo dove bisogna entrare nell'iem di Edge ancora una volta, fino alla fine dopo il sussulto del suo solo, che altro momento meraviglioso.
Trip Through Your Wires, ancora orgoglio irlandese di Bono, ancora l'armonica, stavolta a lanciare la ballad.
Tutti a cantare:
You, I'm waiting for you

You, you set my desire
I trip through your wires
One Tree Hill
di seguito, ed è sempre e solo comfort zone. The heart is up and over One Tree Hill, We see the sun go down in your eyes.
Exit, in tuffo di testa. è un viaggio che atterra dolcemente con Mothers Of The Disappeared, all'inizio coro di Edge.

dfr9zcmxgae9h-ctweet di Stephpuchois, grande Paul

Ore 21.16 termina il Joshua Time e gli U2 escono dal palco. Il coro di Mothers continua nella venue. Alle 21.19 torna la richiesta d'aiuto dalla Siria, si ricomincia con Miss Sarajevo. Vive la France urlato durante la parte del grande Luciano e successivamente Liberté, Egalité, Fraternité, Beautiful Day, urlato ripetutamente.
Subito l'attacco salterino proprio con Beautiful Day, seguita da Elevation e dopo da Vertigo.
Ed ecco la seconda novità della serata Mysterious Ways, Edge la inizia diversa è suonata stupendamente. Di seguito Ultraviolet, dedicata a tutte le donne del mondo ed ecco la terza traband di fila, One, coro bassissimo nella venue. Scandalosi.
A sorpresa I Will Follow, stasera si esce dallo Stadio saltando

Termina la seconda e ultima serata a Parigi, ora la leg europea volge veramente al termine, mancano le tre serate in Benelux, Amsterdam e Bruxelles.
Godiamoci l'ultima settimana e questo profumo di fine luglio.

dfsfhijxsaynolrfoto via twitter, Stade de France 26 luglio

 

Scritta da: Staff il 26/07/2017

©U2place.com Fans Club 1999-2016 - Creato da Rudy Urbinati
La community online più famosa e più importante in Italia sugli U2

Tutti i contenuti di U2place possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre U2place.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.U2place.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di U2place.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a u2place@gmail.com. U2place non è responsabile dei contenuti dei siti in collegamento, della qualità o correttezza dei dati forniti da terzi. Si riserva pertanto la facoltà di rimuovere informazioni ritenute offensive o contrarie al buon costume. Eventuali segnalazioni possono essere inviate a u2place@gmail.com