©U2place.com

U2place.com... a place where the wind calls your name...

Social Network

Entra a far parte di U2place.com, unisciti ai nostri Social Network!

Il forum

Entra a far parte di U2place.com Forum! La più grande community U2 al mondo è italiana!
Iscriviti gratuitamente al nostro forum.

Speciali

Vieni a scoprire tutte le rubriche, gli "specials" e le coreografie che U2place negli anni ha seguito e ideato!

U2place Mobile


Segui U2place anche in mobilità!

U2JtTour2017, finalmente Dublino! Setlist, foto e racconto della serata

Tags: u2, tour, live, Dublino, joshua tree tour, U2 dublin, u2 joshua tree tour 2017, U2 Joshua Tree Tour, joshua tree 2017

full-house-tonight

Setlist


01. Sunday Bloody Sunday
02. New Year's Day
03. Bad
04. Pride (In The Name Of Love)
05. Where The Streets Have No Name
06. I Still Haven't Found What I'm Looking For
07. With Or Without You
08. Bullet The Blue Sky
09. Running to stand still
10. Red Hill Mining Town
11. In God's Country
12. Trip Through Your Wires
13. One Tree Hill
14. Exit
15. Mothers of the disappeared
encores
16. Miss Sarajevo
17. Beautiful Day
18. Elevation
19. Vertigo
20. Ultra Violet (Light My Way)
21. One
22. The Little Things That Give You Away

Ore 21:53: si parte! Finalmente gli U2 possono tornare ad abbracciare il pubblico di Croke Park e iniziano con un loro classico intramontabile: Sunday Bloody Sunday! Le luci del tramonto esaltano il fascino indescrivibile di New Year's Day, altro pezzo che è alla base della storia degli U2. Il pubblico intona questo brano con il giusto trasporto, parola per parola! "Thank you for letting us back into your lives...playing Croke Park is a very very very big deal for all kinds of reasons" e parte Bad! Momento ogni sera carico di significati incatenati in fondo alla nostra anima! L'abbraccio dei fan continua ad accompagnare la nostra band con Pride (In the name of love). Una prima parte di concerto all'insegna dei capolavori che tutto il mondo conosce!

dngarrett

(Photo by )

E' il momento del Joshua Tree con i suoi colori più vivi... si parte dal rosso di Where the streets have no name, una meravigliosa rincorsa che ci porta dritti nei nostri ricordi più dolci, quando questo intramontabile album ci ha folgorato per la prima volta! Per celebrare questa serata assolutamente unica, arrivano anche quattro aerei acrobatici che sorvolano Croke Park tracciando nel cielo i colori della bandiera irlandese! Ecco la sorpresa che ci avevano preannunciato!! Si prosegue sparati con I still haven't found what I'm looking for e With or Without you! Che sequenza impareggiabile! Non ci sono momenti di pausa in questa parte dello show!


u2start

(Photo by @U2start)

Bullet the blue sky deflagra con la sua potenza massima, come fosse un bombardamento di suoni! E' Edge a comandare le operazioni in questo pezzo e noi non possiamo che assistere a questa meraviglia! La malinconica Running to stand still accarezza i cuori del pubblico e di tutti noi fan! Bono ci soffia addosso le parole del testo con il suo incredibile talento... Red Hill Mining Town, per troppo tempo per dispersa nel gigantesco repertorio U2, ci regala un altro momento magico. Il tappeto di fiati che accompagna questa versione 2017 è una soluzione recente, ma che a questo punto del tour ha trovato spazio dentro di noi.

alanmurphy24

(Photo by @alanmurphy24)

Si continua a cantare (anche noi da casa, rincorrendo i vari indiretta audio in arrivo da Dublino) con In God's Country. Bono si prende il tempo di chiacchierare un po' con il suo pubblico e poi parte con gli storici versi di questa canzone: "Desert sky, dream beneath a desert sky. The rivers run but soon run dry. We need new dreams tonight...". La serata scorre via come si trattasse di un ritrovo di vecchi amici, tra aneddotti e ringraziamenti... l'atmosfera perfetta per Trip through your wires! Stasera si festeggia, tutti insieme! Quanti amici staranno ballando a Croke Park sulle note di questo pezzo!

jacqellis

(Photo by @jacqellis)

Siamo tutti con il cuore a Dublino, a struggerci di fronte alla magnifica One Tree Hill, una vera delizia per i nostri palati! La prossima è Exit, il lato oscuro del Joshua Tree, con Bono che si toglie gli occhiali, si mette il cappello da predicatore e ci trascina via con sè con le sue hands of love! Pezzo immancabile, vero cuore pulsante di questo concerto!!! The Shadowman tocca le corde di Edge e ne viene folgorato... Hold out your hands!!! Momento assolutamente spettacolare!! Bono si toglie poi il cappello, lo appoggia sul cuore e ci regala una sempre intensa Mothers of the disappeared. Si chiude così il set principale che come ogni sera ci riempie il cuore.

pdxsly

(Photo by @PDXSly)

Si riparte da Miss Sarajevo con Omaima che ci racconta la sua storia. Non ci si può che commuovere di fronte a questa canzone, a noi così lontana e così vicina. "Thank you to the Irish navy for the thousands of lives of the men and women saved!". Dopo questo momento di riflessione è il momento di tornare a saltare sulle note di una scatenata Beautiful day! Si prosegue veloci, senza riprendere nemmeno un briciolo di fiato con Elevation e Vertigo! Tre successi degli anni 2000 che fanno salire l'adrenalina in modo vertiginoso!

arpc1973

(Photo by @arpc1973)

Mentre il pubblico sta ancora intonando il coro finale di Vertigo, Bono introduce il momento dedicato ad Achtung Baby e lo fa con una delle sue canzoni più apprezzate... Ultra Violet (Light my way) è davvero una gemma incastonata in questa scaletta già di per sè preziosissima. Grazie U2 per questo ennesimo regalo! One è un altro inno U2 che il pubblico non può che accompagnare cantando ogni singolo verso. Tutto lo stadio canta all'unisono come se queste parole provenissero da una poesia imparata a scuola da piccoli che non potremo mai dimenticare! Questa è la classe della nostra band alla sua massima espressione!

patrickjanssen

(Photo by @patrickjanssen)

La chiusura spetta a The Little Things That Give You Away, pezzo che sarà inserito nel prossimo album. Un bel modo per terminare un concerto che guarda al passato glorioso degli U2, ma che non vuole essere nostalgico. Lo sguardo è sempre rivolto in avanti... E così anche noi chiudiamo la diretta di questo concerto, salutandovi e dandovi appuntamento alla doppietta parigina di martedì e mercoledì! Buon tour a tutti!

Per voi qualche bella foto del concerto:

drlaverty

(Photo by drlaverty)

pdxsly-3

(Photo by @PDXSly)

bobbysutts13

(Photo by @Bobbysutts13)

bethandbono

(Photo by @bethandbono)

pdxsly-2

(Photo by @PDXSly)

dfwdgolxyaepb7m

Aggiornamenti precedenti

Dopo aver regalato concerti memorabili in giro per il mondo, il Joshua Tree Tour 2017 fa finalmente tappa a Dublino per una specie di ritorno a casa che tanti stavano aspettando da tempo! Croke Park si sta riempiendo per accogliere i nostri U2 con tutto l'entusiasmo che noi fan conosciamo! Si prospetta una serata di grandissime emozioni, davvero indimenticabili! Dalle nostre fonti sembra infatti che stasera ci sarà una sorpresa... "look up in the sky tonight, it will be awesome"!

Il concerto dovrebbe iniziare alle ore 22:00 circa, dopo la performance di Noel Gallagher che anche stasera suonerà prima dei nostri fantastici 4. Seguite il concerto in diretta con noi tramite i nostri canali Facebook, Twitter e sul nostro forum a questo link. Appena arriveranno, potrete trovare qui tutti i link agli audio e video della serata! Stay tuned!

http://mixlr.com/u2gigs/
http://mixlr.com/sallieg/
http://mixlr.com/barcaqueen/
https://www.periscope.tv/w/1mnxemqpqYZxX?q=U2
https://www.pscp.tv/w/1dRJZnwdPoAJB?q=U2

Scritta da: Staff il 22/07/2017

©U2place.com Fans Club 1999-2016 - Creato da Rudy Urbinati
La community online più famosa e più importante in Italia sugli U2

Tutti i contenuti di U2place possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre U2place.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.U2place.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di U2place.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a u2place@gmail.com. U2place non è responsabile dei contenuti dei siti in collegamento, della qualità o correttezza dei dati forniti da terzi. Si riserva pertanto la facoltà di rimuovere informazioni ritenute offensive o contrarie al buon costume. Eventuali segnalazioni possono essere inviate a u2place@gmail.com