©U2place.com

U2place.com... a place where the wind calls your name...

Social Network

Entra a far parte di U2place.com, unisciti ai nostri Social Network!

Il forum

Entra a far parte di U2place.com Forum! La più grande community U2 al mondo è italiana!
Iscriviti gratuitamente al nostro forum.

Speciali

Vieni a scoprire tutte le rubriche, gli "specials" e le coreografie che U2place negli anni ha seguito e ideato!

U2place Mobile


Segui U2place anche in mobilità!

Cleveland & U2

Tags: u2, cleveland, U2 Joshua Tree Tour, Exit, Cleveland & U2

cleveland-original-11489

Siamo all'ultima data della prima leg di questo Joshua Tree Tour 2017, iniziata il 12 maggio da Vancouver e che si conclude a Cleveland, nell'Ohio, dopo venti concerti da ricordare.
Quasi mezzo milione di abitanti, ma nella vivace zona metropolitana, sono  oltre i due milioni. Secondo l'Economist una delle città con la qualità della vita elevata. Gli U2 hanno suonato a Cleveland già sette volte, mai una doppietta.

agora

La storia inizia il 20 aprile 1981, quarta leg del Boy Tour, all'Agora, storico locale cittadino del 1913  ancora in attività dopo la ristrutturazione poderosa a seguito della distruzione causata dall'incendio nel 1984.  Circa un migliaio i presenti e Bono quella sera, ricorderà durante il concerto che in quello stesso posto nel 1972 è nato Ziggy Stardust, nella prima data del Tour di Bowie.

Verso la fine dell'anno, gli U2 tornano nella stessa venue durante l'October Tour, l'8 dicembre 1981, ancora soldout con un migliaio di presenti, nonostante fosse il giorno di una grande nevicata che coprì la città. 5$ il prezzo del biglietto posto unico con questa setlist: Gloria, Another Time Another Place, I Threw A Brick Trhough A Window, A Day Without Me, An Cat Dubh/Into The Heart, With A Shout, Rejoice, Electric Co., I Fall Down, October, Stories For Boys, I Will Follow, Twilight, Out Of Control encore(s), Fire, 11 O'Clock Tick Tock, The Ocean.
L'intero concerto è stato registrato da Radio WRUW ed il manifesto del concerto intitolava la serata: Modern Music From Ireland.

publichall3

Il 19 maggio 1983 è il turno del War Tour, oltre tremila fan assiepano la Music Hall di Cleveland, un altro storico locale cittadino datato 1922, che negli anni ha avuto diverse ristrutturazioni ed adeguamenti, diventando anche il Public Auditorium. Qui eccezionali immagini della Sunday Bloody Sunday di quella sera, il calore della band ed il clima che si respirava in quei concerti, perfettamente riprodotti dal fan in transenna che ha ripreso questa storica clip, con Bono con la bandiera bianca.

Sempre soldout il 9 dicembre 1984, quando gli U2 preceduti dai Waterboys, suonano ancora alla Music Hall per il passaggio dell'Unforgettable Fire Tour, solo 16 pezzi, 11 O'Clock Tick Tock, I Will Follow, Seconds, MLK, Unforgettable Fire, Wire, Sunday, The Cry / Electric Co., A Sort Of Homecoming, Bad, October, New Year's Day, Pride, encore(s), Party Girl, Gloria e 40 chiusura.

img299

Balzo in avanti e tuffo nel leggendario Joshua Tree Tour, 6 ottobre dell'anno di grazia 1987 al mitico Cleveland Municipal Stadium, vecchio stadio di baseball oramai demolito verso la fine del secolo scorso. 51mila fan e sold out istantaneo, delirio per un concerto potente e unico outdoor finora in città.
Little Steven e Los Lobos band di apertura, serata piovosa ma caldissima, durante la quale Bono riconosce come Cleveland sia stata una delle prime città a trasmettere gli U2 alla radio. E leggere questa setlist è un esercizio scolastico, alla base del fan U2: Where The Streets Have No Name, I Will Follow, Trip Through Your Wires, I Still Haven't Found, Out Of Control, MLK, Unforgettable Fire, Exit, In God's Country, Sunday Bloody Sunday, Help, Bad, October, New Year's Day, Pride encore(s), Bullet The Blue Sky, Running To Stand Still, With Or Without You, 40

quicken-loans-arena

Il prossimo concerto in città è quello dell'Elevation Tour, 3 maggio 2001 alla Quicken Loans Arena, in quel periodo ancora denominata Gund Arena.
Soldout con 18mila fan e PJ Harvey band di supporto. Durante la serata il nostro Paul ricorda come una ventina d'anni prima, suonarono in un posto in città chiamato Agora con qualche centinaia di fan. Chissà se qualcuno era presente in quello stesso momento..
Gli encore(s) furono Bullet The Blue Sky, With Or Without You, Pride, One, I Remember You, Walk On.
Questo l'intero audio della serata, Cleveland 3 maggio 2001

L'ultima serata in città è datata 10 dicembre 2005, uno dei concerti finali della leg Usa del Vertigo Tour. Ovvio soldout e scaletta tutt'altro che scontata, anzi.. leggetela per intero City Of Blinding Lights, Vertigo, Elevation, Gloria, I Still Haven't Found, Beautiful Day, Original Of The Species, Norwegian Wood, Sometimes You Can't Make It, Love And Peace Or Else, Sunday Bloody Sunday, Bullet The Blue Sky, Miss Sarajevo, Pride, Where The Streets Have No Name, One encore(s) Until The End Of The World, Mysterious Ways, With Or Without You, Stuck In A Moment, Instant Karka, Yahweh, 40
E per capire che tipo di serata è stata, questa è stata la clamorosa Until The End Of The World della serata!

A Cleveland in tutto 7 concerti, quattro dei quali terminati con 40. Nelle prossime ore tocca al FirstEnergy Stadium, lo stadio cittadino aperto solo otto volte all'anno, che sorge sulla sponda del Lago Erie. Stanotte ancora sold out per l'ultima data della prima leg del Joshua Tree Tour 2017.
Viviamoci un altro capitolo della nostra storia!

dhsvcl

fonti, mitico ed inarrivabile Pimm, U2gigs e varie ricerche web

Scritta da: Staff il 01/07/2017

©U2place.com Fans Club 1999-2016 - Creato da Rudy Urbinati
La community online più famosa e più importante in Italia sugli U2

Tutti i contenuti di U2place possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre U2place.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.U2place.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di U2place.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a u2place@gmail.com. U2place non è responsabile dei contenuti dei siti in collegamento, della qualità o correttezza dei dati forniti da terzi. Si riserva pertanto la facoltà di rimuovere informazioni ritenute offensive o contrarie al buon costume. Eventuali segnalazioni possono essere inviate a u2place@gmail.com