©U2place.com

U2place.com... a place where the wind calls your name...

Social Network

Entra a far parte di U2place.com, unisciti ai nostri Social Network!

Il forum

Entra a far parte di U2place.com Forum! La più grande community U2 al mondo è italiana!
Iscriviti gratuitamente al nostro forum.

Speciali

Vieni a scoprire tutte le rubriche, gli "specials" e le coreografie che U2place negli anni ha seguito e ideato!

U2place Mobile


Segui U2place anche in mobilità!

U2eiTour Londra 1, foto, setlist e racconto del concerto

catturatweet MarkJBastin72

Londra 23 ottobre, la setlist della serata

01. The Blackout
02. Lights Of Home
03. I Will Follow
04. Gloria
05. Beautiful Day
06. Zoo Station
07. The Fly
08. Stay (Faraway So Close)
09. Who's Gonna Ride Your Wild Horses
Hold Me Thrill Me Kiss Me Kill Me
10. Elevation
11. Vertigo
12.Even Better Than The Real Thing
13. Acrobat
14. You're the Best Thing About Me
15. Summer Of Love
16. Pride
17. Get Out Of Your Own Way
18. New Year's Day
19. City Of Blinding Lights
encore(s)
20. One
21. Love is Bigger Than Anything in Its Way
22. 13 (There Is A Light)

Gli U2 questa sera dalla O2Arena di Londra, prima serata di due in totale.

Ore 21.32 Noel squarcia il silenzio ed il segnale che il concerto sta per iniziare. The Blackout risuona dal Barricage, Edge continua con quel giretto di chitarra stile Crystall Ballroom, la platea si scalda. Si canta su invito di Bono durante la prima strofa di Lights Of Home, il caldo assolo di Edge sempre un regalo del Signore.
We called U2, we come from Dublin and this is our new song, I Will Follow, presentata alla vecchia da Paul, si salta nella venue perch la canzone bella carica ed suonata senza risparmio ed lo stesso ossigeno che si respira con la successiva, Gloria, two, three, four!dentro la O2 i vecchi fan londinesi stanno sicuramente ricordando i vecchi momenti, quelli bagnati dallepinte al pub mentre una giovane band irlandese era intenta a promuovere la propria musica. Nel Boy Touraddirittura 16 concerti degli U2 a Londra!
Beautiful Day in questo momento, Bono molto presente con la voce
catturatweet DuncanCole10

Ore 21.59, prima piccola pausa del concerto, Bono ricorda quando suonarono per 24 persone a Londra, Where all started for U2, continua la nostra guida.
Zoo Station! Time is a train, but U2 are our timing. La canzone suonata talmente bene che una gioia per le orecchie. Graditissima da tutti, cos come la successiva The Fly, spettacolare SPETTACOLARE dalla 02 Arena, sentiamo la nostra band rispolverare con orgoglio qualche gioiello di famiglia. Via lo sgabellino di Larry, questo il suo momento!
Anche la mosca suonata in modo eccellente e dalla venue si alzano i cori in supporto a Bono, canzone straordinaria. Dobbiamo essere orgogliosi sempre degli U2. Altro immenso inserimento Stay, vagamente accennato dai presenti, cantata full band da ascoltare, ascoltare, ascoltare...
Entusiasmo a Londra perWho's Gonna Ride Your Wild Horses, Specularmente a qualche altra serata milanese, si chiude la prima parte sotto i colpi di un indiavolato Larry, in piedi sul kit predisposto nel barricage

Pausa nella venue, Hold Me Thrill Me Kiss Me Kill Me di Gavino Venerd, bar e bagni sicuramente affollati per i pit-stop programmati

Ore 22.26 si riprende. Nel 2001 su queste note gli U2 entravano a Torino ed iniziavano il concerto, nel 2018 invece rientrano nel palchetto attraversando il Barricage e riprendono il concerto. Elevation, seguita da Vertigo. Snippet Rebel Rebel a chiudere la canzone ed a far entrare McPhisto.
Even Better Than The Real Thing, l'aria sempre quella di Achtung Baby.Da due anni stiamo scrivendo titoli di canzoni che pensavamo gli U2 non ricordassero nemmeno pi, il turno di Acrobat, probabilmente la regina della serata. Edge salta e rivitalizza ogni momento, mentre Larry intento a sfondare il suo strumento, che canzone fantastica

You're the Best Thing About MeeSummer Of Love in successione. Quindi Pride a riaccendere l'Arena, seguita daGet Out Of Your Own Way.
New Year's Day e si alza il battito di mani, finalmente anche dalla venue anche un coro, ripetuto. La canzone la conoscono in tanti. Ecco arrivare implacabile City Of Blinding Lights, al termine durante la solita lunghissima ovazione, si alza il coro How Long To Sing This Song!

Ore 23.25,Women Of The World di Jim O'Rourke, gli U2 ancora sul palco per gli encore(s).One la prima, 'Without UK, we are less', Bono in merito alla Brexit.
I fan nella venue sono finalmente lanciati e accompagnano spesso Bono durante la canzone, il quale infila qualche momento di Invisible verso la fine. Siamo verso la fine del concerto,Love is Bigger Than Anything in Its Way, che piace sempre di pi

13 (There is A Light) ed il concerto si conclude con Paul che esce dal palchetto, si spengono le luci e si alzano gli applausi. Il concerto stato dedicato a Eugene Peterson,"Eugene's my hero. Theyre incredible people, him and his wife. I just spend time with them at their house. I would be so lonely on the tour without his books."
Buona notte U2 fan, torneremo in onda domani sera.
catturatweet Mistersaxon

cattura
tweet Doctorcdf

catturatweet PaulMJonesy

catturatweet PaulMJonesy

2tweet PaulMjonesy

Scritta da: Staff il 23/10/2018

U2eiTour Manchester 2, foto, setlist ed il racconto del concerto.

cattura

Manchester 20 ottobre, la Setlist in aggiornamento

01. The Blackout
02.Lights of Home
03. I Will Follow
04. All Because of You
05. Beautiful Day
06. Zoo Station
07. The Fly
08. Stay (Faraway so Close)
09. Who's Gonna Ride Your Wild Horses
(Hold Me Thrill Me Kiss Me Kill Me)
10. Elevation
11. Vertigo
12.Even Better Than The Real Thing
13. Acrobat
14. You're The Best Thing About Me
15. Summer of Love
16. Pride (In the Name of Love)
17.Get Out Of Your Own Way
18. New Year's Day
19. City of Blinding Lights
encore(s)
20. One
21. Love Is Bigger Than Anything in It's Way
22. 13 (There is a Light)

Ore 21.27, Noel lancia l'adunata con It's a Beautiful World e all'interno della Manchester Arenasi smette di parlare, dal parterre tutti con il naso all'ins a vedere ed ascoltare l'intro, fra poco comincia il viaggio. Arriva un urlone di Bono, si sente Edge aggiungere un suono (ci ricorda Crystal Ballroom ndr) alla primissima parte di The Blackout e si va di strobo! Bassone di Adam che strizza l'occhio ai Cure, gli U2 hanno rotto il ghiaccio cos, senza fronzoli.

cattura
tweet DraycottPaul

Lights of Home, bellissima come sempre, verso la fine del pezzo Bono esce dallo schermo e tutti cantanoFree yourself to be yourself, if only you could you see yourself, if only you could, sempre un bel momento da vivere. I Will Follow e All Because of You in successione, assieme a Beautiful Day sono le scale per arrivare ad ascoltare le vette della serata.
Gli U2 stanno suonando molto bene e Bono presentissimo! La prima I Will Follow della storia stata suonata proprio a Manchester il 31 maggio 1980, nel brevissimo 11 O'Clock Tick Tock Tour, primo tour della storia degli U2, lungo solo 27 serate in totale, 7 in Eire e 20 in Uk.

catturatweet singnomore

Anche dagli schermi si evidenzia questo momento berlinese con delle grafiche nuove ed arriva Zoo Station a squarciare l'atmosfera, con l'intro sempre pi lunga, suona benissimo e ci piace tantissimo l'accostamento successivo, The Fly, accoppiata top dello ZooTv! Con questo sound c' poco da fare o salti e balli o chiudi gli occhi evoli con il pensiero a quando salivi sopra il letto con la racchetta da tennis, ad emulare Edge nella cameretta.
Seguita da Stay e da Who's Gonna Ride Your Wild Horses, cari fan il momento che stiamo vivendo fantastico ed suonato sempre meglio.
La naturale successione Zoo Station - The Fly suona molto bene ed l'unica che conosciamo, Stay favolosa ed 'i cavalli' chiudono meglio della mosca questa prima parte e portano entusiasmo. Gli U2 hanno quindi sistemato anche questa sezione e noi abbiamo vissuto un quarto d'ora top della discografia degli U2.

catturatweet Draycott Paul

catturatweet Draycott Paul

Ore 22.23, Elevation con l'aria Influx Mix che ci ricorda l'ET Tour, band sul palchetto, senza un attimo di respiro, uno dos tres catorze ed Vertigo.
Altro momento rosolio della serata, tocca aEven Better Than The Real Thing,
Paul is dead i'm fucking Bono, Sir Bono, The Edge, Larry Mullen and Lord Adam Clayton! Bono presenta la band, il pezzo che scivola via, con McPhisto a fare la liaison con Acrobat, siamo in pieno Achtung Baby moment Ed magia, la nostra band suona in modo eccellente e noi adoriamo ascoltare in particolare Larry ed Edge, perch sono straordinari.

L'e-stage si vuota di strumenti e noi sorvoliamo sul baby-drum-kit di Larry, normalmente lo usa come portachiavi della macchina, c' uno snippet di The Showman e lasciamo scorrereYou're The Best Thing About Me senza fermarla, seguita da Summer of Love, solo Bono e Edge sul palchetto.

catturatweet U2valencia

Quello che va ad iniziare un momento storico, stasera alla Manchester Arena viene suonata per la millesima volta, Pride (In the Name of Love), 1.000 volte di one man come in the name of love, la prima volta fu il 29 agosto 1984, prima data dell'Under Australian Skies alla Town Hall di Christchurch, di quella leg ne parliamo qui.

Get Out Of Your Own Way, seguita da New Year's Day, Bono prima del pezzo Manchester still a great european city!
Quindi City of Blinding Lights arriva a spegnere la seconda parte che termina con un'ovazione all'interno della venue. Anche questa sera gli U2 stanno suonando alla grandissima e noi stiamo vivendo un gran concerto.

Ore 23,18 l'ovazione continua viene interrotta solo da Woman of the World Take Over, Bono invita Manchester a cantare, tocca a One aprire la parte degli encore(s), viviamoci l'ultima parte del concerto. La risposta degli anglofoni fievolissima, trascinano la prima strofa fino al primo ritornello, una lagna, Bono torna a cantare tu please. Gli inglesi si fanno sentire solo verso la fine della canzone che rimane sempre un gran bel momento della serata intera.
Love Is Bigger Than Anything in It's Way, uno dei pi bei pezzi di Songs of Experience, che alla fine vive un momento 'solenne' assieme al pubblico:
If the moonlight caught you crying on Killiney Bay
Oh, sing your song
Let your song be sung
If you listen you can hear the silence say
"When you think you're done
You've just begun"


Si chiude anche questa sera con 13 (There is a Light), che viene dedicata da Bono ai figli del mitico Dennis Sheehan presenti alla serata.
This Must Be The Place dei Talking Heads on air e le luci si accendono, termina la seconda serata di Manchester, grande concerto in successione, marted sera tocca alla O2 Arena di Londra, anche la leg europea del tour volge al termine, buona notte U2 fan!

catturatweet dtwalsh

catturatweet Gman07

kantas
tweet HarryKantas
dati statistici U2gigs

Scritta da: Staff il 20/10/2018

U2eiTour Manchester 1: setlist e foto del concerto

u2start

(Photo by U2start)

Dopo gli imperdibili concerti milanesi, nei quali i fan italiani hanno potuto finalmente riabbracciare gli U2, l'eXPERIENCE+iNNOCENCE tour si sposta in Inghilterra. Stasera si infatti tenuto il primo dei due concerti programmati a Manchester! Ecco la scaletta dello show che si appena concluso e qualche bella foto che i fan presenti alla Manchester Arena hanno condiviso:

01. The Blackout
02. Lights Of Home
03. I Will Follow
04. Gloria
05. Beautiful Day
06. Zoo Station
07. Stay
08. Who's Gonna Ride Your Wild Horses
09. The Fly
Intermission (Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me)
10. Elevation
11. Vertigo / Rebel Rebel (snippet)
12.Even Better Than The Real Thing
13.Hall Of Mirrors(snippet) / Acrobat
14. The Showman (snippet) /Youre The Best Thing About Me
15. Summer Of Love
16. Pride (In The Name Of Love)
17. Get Out Of Your Own Way
18. New Years Day
19. Ode To Joy (snippet) / City Of Blinding Lights
Encores (Women Of The World - Jim O'Rourke)
20. One
21. Love Is Bigger Than Anything In Its Way
22. 13 (There Is A Light)

dkelsall3

(Photo by @DKelsall3)

draycottpaul

(Photo by @draycottpaul)

u2tour

(Photo by U2tour.de)

singnomore

(Photo by @singnomore)

harrykantas

(Photo by @HarryKantas)

chrisk5771

(Photo by @chrisk5771)

Scritta da: Staff il 19/10/2018

La tecnologia degli U2 sta migliorando i concerti - intervista BBC

u2-the-fly-milan-1200x632

Il giornalista della BBC ha fatto un giro con Adam dentro il 'barricage', lo schermo LCD a doppia facciata, lungo 29 metri, dentro il quale gli U2 entrano tutte le sere del Tour Experience and Innocence.
E' successo ad Amsterdam, allo Ziggodome e collega il palco principale alla piattaforma circolare pi piccola, all'estremit dell'arena.

Adam sorridendo: E' un modo molto costoso per passare dal grande palcoscenico all'e-stage pi piccolo

Il barricage molto di pi, lo schermo si alza e si abbassa durante il concerto, trasmette riprese dal vivo, slogan politici ed ogni animazione vivace.
Pu essere trasparente con un piccolo tocco in un interruttore, permettendo agli U2 di apparire e scomparire dietro quel muro.
Bono: l'atto magico, se ce n' uno, di restringere la venue e farlo scomparire. E' molto commovente ottenere intimit quando hai una folla di 20mila persone

Gli U2 hanno alzato i confini della tecnologia fin dai concerti dello ZooTv del 1992, 32 schermi video, trasmissioni satellitari in diretta, Trabant galleggianti in un carnevale glamour ed ironico.
Il tour successivo, il PopMart ha incorporato anche un limone gigante girevole, mentre nel 360 Tour del 2009 stato il turno del claw.
Bono: Usiamo un sacco di tecnologia per avvicinarci al pubblico

Tutti i grandi palchi degli U2 nascono dallo Stufish Entertainment di Londra, cos come Madonna, Lady Gaga, Take That e Beyonce.
Il CEO dello Studio, Ray Winkler, parla di corsa agli armamenti al livello sempre pi alto. C' la consapevolezza che la concorrenza con le altre band molto alta, quindi si aspira ad offrire qualcosa di pi grande ogni volta
Ogni volta chiedo a loro: che storia vuoi raccontare? quale l'arco emotivo dello spettacolo? quali sono i mezzi che possiamo usare per consegnartelo? La tecnologia va usata in modo intelligente


cattura

L'uso degli schermi da parte degli U2 disorientante, durante The Blackoutle sagome della band sfarfallano come i fantasmi che cercano di entrare nel mondo dei vivi. Poi quando si vedono sono sotto una luce stroboscopica; Lo spettacolo rimane molto potente anche con lo schermo in alto con la band ai quattro angoli dell'Arena.

Hanno mai perso l'intimit di suonare nei club? Adam: Sono stati grandi concerti quando stavamo imparando il nostro lavoro, ma molto difficile tornare indietro, quando hai 30 anni vuoi essere nei teatri e nelle arene.

Quindi ci sono venue e schermi grandiosi, con una tecnologia all'avanguardia, ma con un costo. I prezzi medi dei biglietti sono al livello record di 96, +14% in un anno e quelli degli U2 sono su entrambi gli estremi, dall'incredibilmente alto 400, a 40.

Bono: ci piace pensare che il nostro pubblico non paghi il prezzo del biglietto, ma paghi noi. Potremo suonare show pi spogli in stadi, suonando greatest hits e ci guadagneremmo molto di pi, ma sarebbe ingiusto per il nostro pubblico.
Stiamo cercando di offrire la miglior esperienza possibile e siamo pronti a pagare per questo, in gran parte


Il concerto inizia con le immagini delle rovine della seconda guerra mondiale e si conclude con gli U2 che si esibiscono davanti alla bandiera dell'UE, facendo appello alla tolleranza ed all'unit

 

Bono:iniziare il concerto con quelle immagini di devastazione ci preoccupava, abbiamo aperto il Tour a Berlino e c' stato solo il silenzio, per ragioni comprensibili. Ma dalle macerie venuta questa idea di Europa e forse, anche se parliamo lingue diverse, potremmo trovare il modo per usare la stessa voce.
E' un concetto bello e romantico, l'Europa, ma diventato freddo per molte persone, Pensa solo alla burocrazia a Bruxelles, per cui capisco che molte persone nel Regno Unito volessero andarsene.

Ma gli U2 hanno pensato a come verr recepito il messaggio pro-UE?
Adam: sar un'accoglienza interessante, penso che il nostro pubblico sar diviso in diversi modi e noi vogliamo vedere ci che ne esce

Gli U2 sono preoccupati per la situazione dei confini irlandesi? sempre Adam: pi ci siamo avvicinati all'Europa, pi debole diventato quel confine, quindi siamo molto preoccupati per ci che accade tra noi e il Nord

Il tema ricorrente del loro spettacolo che l'amore pu essere una forza per il cambiamento, la redenzione e la resistenza, anche se fai parte di una rock band alla conquista del mondo.

Bono: penso che in uno spettacolo degli U2 si senta che noi quattro siamo rimasti sempre uniti

60f56d1f-7641-4173-8e68-a1c4bfc3cc2f

Sul palco ricorda quando stavano registrando Achtung Baby a Berlino, di quando il muro stava cadendo e di quando invece i membri della band stavano erigendo muri per conto loro
Era importante dire alla gente che non sempre stato con roseo nel giardino, come direbbe mio padre, Achtung Baby stato un momento molto difficile per la nostra band, avevamo quasi rotto prima che trovassimo quella canzone, One.
Ci sono stress e tensioni nel cercare di fare del tuo meglio, come facciamo tuttora. Ogni serata deve essere la migliore serata della vita di chiunque e sai una cosa? un p troppo...


Lo stress venuto alla ribalta il mese scorso quando la voce di Bono se ne andata via durante il concerto di Berlino. Gli U2 sono stati costretti ad abbandonare il concerto dopo solosette canzoni (in realt 5, ndr) ed il cantante era visibilmente emozionato mentre si scusava con il pubblico.

Bono: non avevo nessun problema alla gola prima del concerto, avevo una voce perfetta, poi (schiocco delle dita), non c'era pi
Non nemmeno la prima volta, a Las Vegas nel 1998 gli sono state diagnosticate 'allergie nasali' e secondo Bono quanto pi vicino pu essere successo anche a Berlino.

PRENDERE UNA PAUSA
Bono: Il fatto che sia accaduto di fronte a quasi 30mila persone (Berlino O2 Arena 1 sett), ha peggiorato la situazione. Qualcosa come 5mila di loro erano venuti da fuori dalla Germania, quindi non hanno recuperato il costo dei voli o dei loro hotel. Sono molto dispiaciuto per questo e quindi troveremo un modo per ringraziarli.


Nell'ultimo decennio Bono ha avuto qualche problema di salute, ernia durante il 360 e diverse fratture subite a causa dell'incidente in bicicletta a fine 2014. Tra le note per l'ultimo album degli U2, Songs of Experience, ci sono riferimenti al 'pennello con mortalit' che ha ispirato molti dei suoi testi

Bono: ho avuto alcuni problemi, ma se ne sono andati e io no!

Gli U2 stanno pensando ad un atto di sparizione (Disappearing Act), ad Amsterdam Bono alla fine del concerto ringrazia il pubblico e dichiara: Non sappiamo quando ci rivedremo..

Mi domando se stanno contemplando un periodo di reinvenzione, ma Adam mi risponde: non necessariamente, siamo costantemente in tour da quattro anni a questa parte..
Penso che abbiamo bisogno solo di andare via per un p e dare una pausa al pubblico

FONTE BBC

1

Scritta da: Staff il 18/10/2018

U2: da venerd in radio il singolo "Landlady"

image-png

U2place in collaborazione con Universal Music Italia lieto di annunciarvi che da venerd in radio verr trasmesso il nuovo singolo degli U2: Landlady, tratto da Songs of Experience!

Il brano ha fatto il suo debutto live proprio a Milano in queste date milanesi anche grazie alle richieste di alcuni fan che hanno beccato la band fuori dal Mediolanum Forum!

Ecco il comunicato che abbiamo ricevuto oggi e riportiamo per intero
U2

LANDLADY

Dal 19 ottobre in radio il nuovo singolo
eseguito per la prima volta in assoluto al Forum di Milano
Sar in radio dal 19 ottobre il nuovo singolo degli U2, LANDLADY, brano tratto dallultimo album Songs of Experience.

La canzone stata eseguita per la prima volta durante la seconda data del tour italiano: una vera e propria sorpresa da parte di Bono e della band per i fan che hanno seguito le quattro spettacolari serate live al Forum di Milano.

LANDLADY fa parte dellalbum Songs of Experience, quattordicesimo album degli U2.
Il nuovo e amatissimo singolo una dichiarazione damore, matura e consapevole, diBonoper sua moglieAlila padrona di casa. La chitarra allinizio riprende in piccola parteRaised By Wolvesmentre il testo richiama le onde diEvery Breaking WavedellalbumSongs of Innocence.

Il contesto della prima scena molto casalingo e vede il nostro frontman tornare a casa dopo un tour. La melodia dolce e malinconica che quasi fa male senza essere melensa.


The landlady takes me up in the air

I go, I go where I would not dare

The landlady shows me the stars up there

Im weightless

Weightless when she is there

And Ill never know

Never know what starving poets meant

Causewhen I was broke

It was you that always paid the rent


www.U2.com

https://www.facebook.com/u2

https://twitter.com/U2

http://instagram.com/u2

Scritta da: Staff il 17/10/2018

Cala il sipario sui concerti degli U2 a Milano: ecco la setlist dell'ultimo concerto!

image-6-png


(Photo by U2Place)


Setlist
01. The Blackout
02. Lights Of Home
03. I Will Follow
04. Gloria
05. Beautiful Day
06. Zoo Station
07. Stay
08. Who's Gonna Ride Your Wild Horses
09. The Fly
Intermission - Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me
10. Elevation
11. Vertigo
12. Even Better Than The Real Thing
13. Acrobat
14. Youre The Best Thing About Me
15. Summer Of Love
16. Pride (In The Name Of Love)
17. Get Out Of Your Own Way
18. New Year's Day
19. City Of Blinding Lights
Encores (Women Of The World - Jim O'Rourke)
20. Landlady
21. One
22. Love Is Bigger Than Anything In Its Way
23. 13 (There Is A Light)

E' stata non una cavalcata musicale ma un viaggio in una storia lunga 33 anni, come gli anni del primo concerto degli U2 in Italia. Quattro concerti di un crescendo musicale che tutti ricorderanno, ogni serata un qualcosa di nuovo che ha rimarcato il legame dei 4 rockers di Dublino con il belpaese.
Dal ritorno dopo 7 anni di 'The Fly' alla prima performance live della struggente 'Landlady',che sia un arrivederci o un addio noi non lo sappiamo, ma sappiamo che questi quattro concerti resteranno indelebili.

image-5-png
(Photo by U2place)

 

Scritta da: Andrea Saccone il 16/10/2018

U2eiTour Milano 3: altre sorprese in setlist, ecco il racconto in diretta della serata!

u2place

Setlist
01. The Blackout
02. Lights Of Home
03. I Will Follow
04. Red Flag Day
05. Beautiful Day
06. Zoo Station
07. Stay
08. Who's Gonna Ride Your Wild Horses
09. The Fly
Intermission (Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me)
10. Elevation
11. Vertigo
12. Even Better Than The Real Thing
13. Acrobat
14. You're The Best Thing About Me
15. Summer Of Love
16. Pride (In The Name Of Love)
17. Get Out Of Your Own Way
18. New Year's Day
19. City Of Blinding Lights
Intermission (Women Of The World - Jim O'Rourke)
20. One
21. Love is bigger than anything in its way
22. 13 (There Is A Light)

Siamo arrivati alla terza data milanese di questo eXPERIENCE+iNNOCENCE tour! Dopo le prime due magiche serate, chiss cosa ci regaler questo nuovo concerto dei nostri U2! Potete seguire il concerto con noi anche sul nostro Forum o tramite i nostri canali social facebook, instagram e twitter!

Il 15 ottobre del 1940, esattamente 78 anni fa, fu proiettato nei cinema per la prima volta Il grande dittatore, ma il suo messaggio ancora attualissimo! Cos Chaplin ci porta fin dentro a questo nuovo concerto U2 che, al solito, parte spingendo sull'acceleratore con The Blackout! Partenza che abbiamo iniziato a conoscere e che ogni sera ci elettrizza! Si prosegue naturalmente con le luci di casa, Lights Of Home il secondo pezzo della serata. I will follow la solita incredibile frustata!! Energia che spazza via qualsiasi resistenza e ti fa saltare dall'inizio alla fine!! E' poi il turno di Red Flag Day che torna in scaletta dopo avre mancato gli ultimi show! Le voci del pubblico inseguono quella di Bono e riempiono il Forum di Assago!

u2start

(Photo by U2start)

Si corre con Beautiful Day, successo degli anni 2000, prima di avvicinarsi a un momento "berlinese" memorabile che inizia con Zoo Station! Si alza il livello e il pubblico accompagna la band in questo musical journey! Stay! Un vero gioiello!! Il pubblico canta questa canzone parola per parola, moltiplicando l'emozione che ogni fan sta vivendo in questo momento! Cuori che battono all'unisono!! Questa sequenza tratta da Achtung Baby termina con una clamorosa Who's gonna ride your wild horses! I video su youtube non rendono giustizia a questa versione live che addirittura pi carica di quanto possa sembrare! Devastante!! MA NON E' FINITA QUI!!! Si continua con il suono ruvido dei primi anni novanta con un tour debut, la tanto attesa THE FLY!!! Era stata provata a ripetizione oggi pomeriggio e finalmente possiamo risentirla dal vivo! Questi ultimi quattro pezzi in fila sono qualcosa di incredibile!! FAVOLOSI!

fabioschiavolin

(Photo by @FabioSchiavolin)

Dopo una breve pausa intervallata dalle note di Hold me, thrill me, kiss me, kill me, gli U2 tornano sul palco per garantire al pubblico un momento di giocosa distrazione, una scarica di adrenalina con Elevation e Vertigo. What? Paul is dead, I'm fucking BONO! E arriva Even better than the real thing in un'esplosione di colori che la stroboscopica posizionata sopra l'e-stage rilancia su tutta l'arena inondandola di luce! La polvere di stelle caduta sul pubblico anticipa la stella polare Acrobat, momento imprescindibile del concerto. Edge si erge a padrone del Forum di Assago e ci colpisce a ripetizione! Che disco eccezionale che stato Achtung Baby! Davvero fondamentale!!

harrykantas-3

(Photo by @HarryKantas)

Bono si toglie la maschera e abbassa i giri del motore, regalandoci You're the best thing about me. When you look so good the pain in your face doesn't show. When you look so good and baby you don't even know! Il pubblico applaude a tempo e accompagna la band in questo brano. Parte Summer of love e ci colpisce al cuore. Con la sua delicatezza ci tocca in profondit... Brano che ci regala ogni sera grandi emozioni! Il passaggio tra Summer of love e Pride (in the name of love) uno degli spunti pi interessanti di questa leg. Assolutamente riuscitissimo!! Edge e Adam salgono sui palchetti allestiti ai lati dell'arena e il palazzetto si scatena! Grande entusiasmo su questo capolavoro assoluto della storia U2!! Si salta avanti nel tempo fino a Songs of Experience con Get out of your own way, brano su cui gli U2 puntano molto. I cori del pubblico, sempre particolarmente coinvolto in questi concerti milanesi, si fanno sentire per tutta la canzone!

popartist61

(Photo by popartist61)

La classe assoluta degli U2 si palesa nuovamente nel prossimo pezzo: New Year's Day! Quante volte abbiamo ascoltato questo brano incredibile! Inseguiamo ancora una volta il basso del nostro Adam che ci riporta indietro fino ai primi anni '80!! L'inno alla gioia annuncia poi l'arrivo di City of blinding lights che come d'abitudine chiude il set principale del concerto. Una (per fortuna) veloce spruzzata di Women of the world di Jim O'Rourke e si riparte con un altro peso massimo della carriera della nostra band. E' il turno di One e il pubblico ormai incantato da una serata spaziale come questa accompagna Bono, verso dopo verso! Quanto calore riesca a dare il pubblico italiano!!! Da brividi! Love is bigger than anything in its way ci porta verso i saluti finali... i nostri quattro irlandesi preferiti ci salutano infatti sulle note di 13 (There Is A Light) e scendono dal palco. Adam gi col suo kimono che si allontana mentre noi abbiamo ancora il cuore in fermento. Sappiamo per che tra 24 ore ci sar un'altra fantastica occasione per replicare l'emozione di stasera! A domani sera per il quarto concerto dal Mediolanum Forum di Assago!!! Buon tour a tutti cari fan!

harrykantas-3

(Photo by @HarryKantas)

harrykantas

(Photo by @HarryKantas)

u2tour

(Photo by U2tour)

Scritta da: Staff il 15/10/2018

U2eiTour Milano 2: setlist, foto, video e una gradita sorpresa per i fan italiani!

dpvthpcwsaa44ot


(Photo by U2start)



Setlist
01. The Blackout
02. Lights Of Home
03. I Will Follow
04. All Because of You
05. Beautiful Day
06. Zoo Station
07. Stay
08. Who's Gonna Ride Your Wild Horses
Intermission - Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me
09. Elevation
10. Vertigo
11. Even Better Than The Real Thing
12. Acrobat
13. Youre The Best Thing About Me
14. Summer Of Love
15. Pride (In The Name Of Love)
16. Get Out Of Your Own Way
17. New Year's Day
18. City Of Blinding Lights
Encores (Women Of The World - Jim O'Rourke)
19. LANDLADY (prima performance live)
20. One
21. Love Is Bigger Than Anything In Its Way
22. 13 (There Is A Light)

Si appena concluso il secondo concerto dei 4 ragazzi di Dublino al Mediolanum Forum di Milano.
L'eco della prima data di ieri sera ha colpito tutti i mezzi d'informazione con il messaggio dei rockers irlandesi hanno voluto lanciare all'Italia, luogo a cui sono idealmente legati da anni a questa parte.
Nella giornata di stamane numerosi fans hanno avuto la fortuna di incontrare Bono, The Edge e Adam Clayton fuori dalla venue milanese e come sempre i 4 si sono prestati ai fans che li aspettavano da ore.
'Ci hanno promesso qualche sorpresa' hanno esclamato i fans che li hanno incontrati.
Ecco la prima performance live di 'Landlady', pezzo tratto da 'Songs of Experience' provato pi volte nelle scorse settimane.
Una performance quasi intima e semplice ma struggente e intensa che ha lasciato i fans in visibilio.

Che sia il preludio di altre novit per i concerti di luned e marted?

Ecco alcuni scatti tratti dalla serata di stasera:

 

(Photos by U2place)

image-png
image-1-png
image-2-png
image-3-png
thumbnail_image-4

Video della serata:

Scritta da: Staff il 12/10/2018

U2eiTour Milano 1: setlist, foto e racconto in diretta della serata

u2place-5


(Photo by U2place)


Setlist
01. The Blackout
02. Lights Of Home
03. I Will Follow
04. Gloria
05. Beautiful Day
06. Zoo Station
07. Stay
08. Who's Gonna Ride Your Wild Horses
Intermission - Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me
09. Elevation
10. Vertigo
11. Even Better Than The Real Thing
12. Acrobat
13. Youre The Best Thing About Me
14. Summer Of Love
15. Pride (In The Name Of Love)
16. Get Out Of Your Own Way
17. New Year's Day
18. City Of Blinding Lights
Encores (Women Of The World - Jim O'Rourke)
19. One
20. Love Is Bigger Than Anything In Its Way
21. 13 (There Is A Light)

Milanooooooo!!! Finalmente l'astronave U2 atterra in Italia per una fantastica serie di ben 4 concerti!! Si parte stasera con il primo attesissimo show che seguiremo in diretta dal forum di Assago! Potete seguire il concerto con noi anche sul nostro Forum o tramite i nostri canali social facebook, instagram e twitter! Ecco anche il link per seguire lo streaming audio del concerto: http://mixlr.com/jzcanuck/

Eccoli!! Ci siamo! Ecco i nostri U2!!! Quanto vi abbiamo aspettato!! Il pubblico italiano accoglie la band con il grande entusiasmo che ha sempre caratterizzato i loro concerti nel bel paese! Charlie Chaplin introduce lo show e lascia il posto al groove di The Blackout!! Si balla al forum di Assago!!!! Hey now, Do you know my name? Hey now. Or where Im going? If I cant get an answer, In your eyes I see it... The lights of home! The lights of home!! Bentornati a casa ragazzi!! Parte I Will Follow! Pezzo imprescindibile e ci immaginiamo i tanti amici presenti stasera a Milano saltare come assatanati!!! Saltiamo con voi!!! Energia allo stato puro! Si prosegue a livelli eccelsi!!! Un grande regalo per il pubblico di Milano!!! Gloria!!! Non si pu che tornare magicamente indietro nel tempo ascoltando questo brano! Grandissimo momento per tutti i presenti!!

u2place-4

(Photo by U2place)

E' poi il momento di Beautiful day! La band partita molto carica, contagiata dal furore dei fan italiani! Grazie mille! Il nostro cantante ci racconta di quattro ragazzi irlandesi che sono arrivati in Italia negli anni 90 per scoprire chi erano per davvero! Il legame con l'Italia fortissimo! E queste parole in parte improvvisate in italiano lo dimostrano! Zoo statiooooonnn! Il primo assaggio di quel gioiello che porta il nome Achtung Baby e che ha davvero segnato in modo indelebile i nostri anni '90! Il passo successivo rappresentato da un pezzo unico nella pur fenomenale discografia U2: Stay! Il cervello rilascia endorfine e noi ci limitiamo ad assaporare questo momento magico che aspettavamo letteralmente da anni.


u2place-3

(Photo by U2place)

Dopo un capolavoro come Stay, necessario tenere alto il livello e con Who's gonna ride your wild horses la missione brillantemente compiuta! Well you stole it 'cos I needed the cash and you killed it 'cos I needed revenge. Well you lied to me 'cos I asked you to. Baby, can we still be friends? Questa fantastica sezione/selezione anni '90 si chiude con Hold me, thrill me, kiss me, kill me trasmessa nel Forum mentre gli U2 si prendono una brevissima pausa, prima di ripartire con l'adrenalina di Elevation e Vertigo! Ormai sappiamo bene che questi due pezzi vanno a braccetto! Benvenuti signori e signore! Il ruggito del pubblico accoglie Even better than the real thing! Altro pezzo fantastico! Ma quanta scelta hanno gli U2? Possono pescare a piene mani nel loro repertorio e trovare sempre perle in quantit!

u2place-2


(Photo by U2place)


"Buonasera Milano... MacPhisto al vostro servizio!!" E' il momento di Acrobat, pietra angolare dello show!!Tutti Acrobati, in questa prima fantastica serata milanese! Don't believe what you hear, don't believe what you see. If you just close your eyes you can feel the enemy! Un altro gigantesco regalo della nostra band! Maestoso Edge! Bono ripesca dalla memoria i suoi ricordi italiani (se volete una veloce rinfrescata leggete la nostra news Milano & U2) prima di intonare Youre The Best Thing About Me. Il battito di mani del pubblico accompagna la band in un clima di vera simbiosi! Freezing, were leaving, believing that all we need is ahead of us somewhere in a summer to come, so we run... Summer of love ci delizia e ci strazia contemporaneamente.

u2place

(Photo by U2place)

Pride (In The Name Of Love) e il suo messaggio proseguono lo show! In un concerto dove tanti dei pezzi pi importanti della storia U2 sono stati accantonati, Pride resta uno dei punti fermi. "This country is a country full of love!!". Si torna poi a Songs of Experience con Get out of your own way prima di un altro pezzo che abbiamo tatuato nell'anima... New Year's Day!! La riscopriamo ogni sera ancora pi bella! Davvero incredibile! Il set si chiude con City of Blinding Lights e la sua celebrazione dell'Experience! Doverosi i ringraziamenti alla U2 crew per il grande lavoro svolto!

u2place-6

(Photo by U2place)

In attesa degli encores il pubblico si lancia in continui cori che dimostrano l'alchimia creatasi stasera! Solo Women of the world di Jim O'Rourke riesce a far scemare l'entusiasmo dei fan, ma solo per qualche secondo... L'arrivo di One non pu che rilanciare la febbre che ha contagiato il Forum di Assago! Ovviamente il pubblico italiano canta a pieni polmoni questo fenomenale inno U2! Lo show che inizia con due pezzi tratti dall'ultimo disco, si chiude nello stesso modo, con altri due pezzi di Songs of Experience. Il messaggio finale quello di Love Is Bigger Than Anything In Its Way, il punto di arrivo del percorso logico Innocence/Experience, la risposta che Bono d ai suoi figli e a tutti coloro che vogliono ascoltarlo. La carezza finale 13 (There Is A Light)... There is a light you cant always see. If there is a world we cant always be. If there is a dark that we shouldnt doubt and there is a light, dont let it go out.

Termina cos il primo spaziale concerto milanese! Mantenete le cinture allacciate per, perch domani sera si replica! Buon tour a tutti!!

u2place-7

(Photo by U2place)

u2tour

(Photo by U2tour)

u2gigs-2

(Photo by @U2gigs)

u2gigs-3

(Photo by U2gigs)

u2gigs-4

(Photo by U2gigs)

u2gigs

(Photo by U2gigs)

 

Video della serata:



















Scritta da: Staff il 11/10/2018

LItalia e gli U2: indie documentary project




dd3f7f1f-dbd7-4a2a-9764-bda799dc8c9d

Gli storici concerti di Milano 92.I 150mila di Reggio Emilia..Il one more alla fine del concerto di Torino del 2001. Le splendide coreografie di U2place degli ultimi tour

In occasione dei concerti di Milano abbiamo deciso di supportare l'idea di un nostro caro placer filmmaker (Batluca) che vorrebbe realizzare, in un prossimo futuro, un documentario indipendente per raccontare e indagare la profonda connessione che lega il nostro paese agli U2. Il progetto vorrebbe essere qualcosa di diverso dai normali film sui fan e per questo non di facile realizzazione ed in continua evoluzione.

Luca ha filmato qualcosa dal 360 tour in poi, cercando di raccogliere pi materiale d'archivio possibile per il futuro film. Cosa che far anche a Milano. Questa volta, per, gli piacerebbe fare anche qualche intervista ai Placers interessati a raccontare la loro storia, il loro rapporto con gli U2, le loro canzoni preferite Aneddoti, oggetti, foto, tatuaggi, sorrisi, magliette, ricordi ogni singolo aspetto di ognuno di noi che possa spiegare cosa vuol dire essere fan degli u2.
Le piccole interviste potranno essere fatte in questi giorni davanti al forum o a Milano, ma sono aperte anche a chi non avr la fortuna di assistere ai concerti al Forum.

Chiunque fosse interessato al progetto, avesse materiale darchivio interessante per il documentario o volesse anche solo collaborare e aiutare Luca, pu contattarlo con un PM nel forum (Batluca) o scrivergli alla mail u2italiandocproject@gmail.com

Vi terremo informati su eventuali sviluppi del progetto!
-1 al concerto!

Scritta da: Staff il 10/10/2018

Gli U2 al Mediolanum Forum di Assago - Come arrivare, tutte le info

In questi giorni in tanti ci state chiedendo informazioni su come raggiungere il Mediolanum Forum di Assago per i concerti degli U2; cerchiamo quindi di rispondere a queste domande con alcune indicazioni.


Il Forum di Assago facilmente raggiungibile in metropolitana con la linea M2 (verde) direzione e fermata Assago Mediolanum Forum.
La fermata al di fuori della tratta urbana, per cui necessario acquistare un biglietto cumulativo o interurbano. In sintesi il normale biglietto ATM da 1,50 NON va bene.
I distributori in metropolitana hanno esposta una tabella con l'indicazione della tipologia corretta di biglietto da acquistare.
All'uscita dei concerti c' sempre un po' di coda: conviene senz'altro acquistare in anticipo anche il biglietto per il ritorno, per evitare code ai distributori.
L'ultimo treno della M2 in partenza dopo il concerto previsto alle 00:27.



Per chi arrivasse in auto, il Forum situato in corrispondenza dell'intersezione tra la A7 Milano -Genova e la A50 Tangenziale Ovest di Milano. Basta quini prendere l'uscita 7 (Assago - Famagosta) o 7 bis (Rozzano) della A50.
I parcheggi attorno all'arena (a pagamento) sono gestiti dal Comune di Assago: pagamento anticipato di 6 a giornata.
Vi consigliamo il parcheggio posto nei pressi della fermata della M2, che si trova tra il Forum e viale Milano Fiori: solitamente quello che presenta meno coda in uscita al termine dei concerti e permette di raggiungerevelocemente l'arena tramite la passerella realizzatasopra all'autostrada.

3a673d5b-0f71-4b4e-8f92-0174f4e9be5a

 

 

Scritta da: Staff il 10/10/2018

Milano & U2

vertigomilan10hibob20luglio 2005 - Hi Bob, prima grande coreografia dei fan italiani, organizzata da U2place

Da gennaio conosciamo a memoria le date 11, 12, 15 e 16 ottobre e oramai siamo finalmente giunti alla vigilia, la carovana degli U2 torna in Italia per ben quattro serate al Forum di Milano, che gi leggendolo accostato alla nostra band, fa tornare alla mente vecchi e indimenticabili momenti.
In citt in totale sette concerti e due presenze in Tv per lanciare il disco, entrambe durante la trasmissione Che Tempo Che Fa.

foto_566496_530x328La fitta nevicata di febbraio 1985 che con il suo peso sfonda il tetto del Palatenda

La storia inizia il 4 febbraio 1985, 'la prima ma non l'ultima volta' disse Bono durante il concerto dal Teatro Tenda di Lampugnano per una notte indimenticabile. Ne parliamo anche quicon Fran Tomasi, organizzatoredi quel concerto durante la quarta leg dell'Unforgettable Fire Tour.
Era addirittura l'esordio degli U2 in Italia e merita dilungarsi in maggiori dettagli particolarmente gustosi da leggere. Tutti sappiamo che doveva essere il Palasport di San Siro, ma il crollo del tetto causato dal peso di una forte nevicatadirotto' gli organizzatori verso il piu' intimo e meno capientePalatenda.

Il 03 febbraio verso le 23:30 gli U2 raggiungonoMilanoe soggiornano all'Hotel Hilton ed il giorno dopo sono al Teatro Tenda per il sound-check effettuato stranamente al mattino di quella sera stessa, il 4 febbraio 1985, nella quale gli U2 salgono sul palco per quello che per tanti motivi un concerto storico.
3mila fan presenti quella sera e sulle note di4th of JulyBono esordisce con la celebre frase "Buonasera Milano la prima ma non l'ultima volta" che fa partire una clamorosa11'O Clock Tick Tock eI Will Follow. Sono bastati pochi minuti per capire che gli U2 hanno conquistato il pubblico..
Il concerto prosegue con un messaggio per il Presidente conSeconds,poi una versione fantastica diIndian Summer Sky esulle note diMlkeThe Unforgettable Fireentriamo nel coure dello show, senza un attimo di pausa, seguite dallesplendideWireeSunday Bloody Sunday.
Lo spettacolo raggiunge un punto superiore con una mostruosaCry/The Electric.coche travolge il pubblico incredulo,A Sort of Homecomingseguita da una coinvolgenteBad,con 10 minuti di emozioni e spiritualit,
OctobereNew Year's daysfiancano il pubblico che canta sovrastando la voce di Bono in alcuni casi in difficolt, che senza risparmiarsi si tuffa inPride.Dopo la pausa tempo di bis,Party Girlseguita daGloria, quindi una ulteriore piccola pausa per rientrare con40a chiudere nel modo pi suggestivo possibile, il primo concerto Italiano degli U2. Trentaquattro anni fa veniva scritto un pezzo di storia per ogni fan Italiano degli U2.

Questa la prima setlist degli U2 suonata in Italia, Milano 4 febbraio 1985:11 O'clock tick, tock, I will follow, Seconds, Indian Summer Sky, MLK, The Unforgettable Fire, Wire, Sunday Bloody Sunday, Cry-Electric.co, A Sort of Homecoming, Bad, October, New Year's Day, Pride, Party Girl, Gloria, 40
Meraviglioso e storico audio della serata, da sentire e risentire

217883_10200141944091913_377435279_nposter originale archivio U2place

Si salta avanti di otto anni e i ricordi si colorano con lo ZooTV Tour,la febbre per gli U2 ai suoi massimi, Achtung Baby era uscito da sei mesi e il Forum di Assago si trasforma nell'abbraccio dei fan italiani alla loro band. Era la seconda leg dello ZooTv, il 21 e 22 maggio 1992. La richiesta di biglietti altissima, in tutta Italia si registrano momenti di tensione quando vengono messi in vendita i pochi e contingentati biglietti. Sar un sold out pressoch istantaneo, con 12mila fan presenti in ognuna delle due serate, i Fatima Mansion band di supporto.
Anche in questa occasione un imprevisto che i fan non potranno mai dimenticare: i camion con le attrezzature, provenienti da Barcellona, subiscono un ritardo e non arrivano in tempo a Milano per consentire lo svolgimento del primo dei due show schedulati.
Il 20 maggio i fan accalcati fuori dal Forum vengono informati che il concerto posticipato al giorno 22: la band si far perdonare per questo imprevisto con due serate a dir poco incendiarie.
Il 21 maggio finalmente si spengono le luci, entra Bono-La Mosca e intona durante gli applausi nella venue e l'entrata degli altri U2:
Whooooooaaaaaaa, I could have lost you.
Woooooooaaaaaaa, I could have let you go.
Slipping through the cracks.
Slipping through the cracks.
Woooooooaaaaaaa.

Questa l'intera fantastica setlist del 21 maggio 1992: Zoo Station, The Fly, Even Better Than The Real Thing, Mysterious Ways, One, Until The End Of The World, Tryi'n to Throw Your Arms, Angel Of Harlem, Dancing Queen, Satellite Of Love, Bad/All I Want Is You, Bullet The Blue Sky, Running To Stand Still, Where The Streets Have No Name, Pride, I Still Haven't Found, Stand By Me, encore(s), Desire, Ultraviolet, With or Without You, Love is Blindness.
Nessuna early song! la sera successiva, anche When Love Comes To Town e I Still Haven't Found.

13697086_10155108155103475_992343823714076878_nfoto di Rudy//U2place

Trascorrono 13 anni prima di vedere gli U2 nuovamente in citt, si arriva quindi al 2005 durante la seconda leg del Vertigo Tour estavolta il palcoscenico San Siro, il 20 e 21 luglio, con 66mila tagliandi venduti per ogni serata.

Il 20 luglio era una giornata caldissima, i fan si sono dati appuntamento fin dalla sera prima e nel piazzale antistante lo Stadio, una lunghissima fila si creata nell'attesa dell'apertura dei cancelli. C'erano fan da tutta Europa, ricordiamo infatti francesi, inglesi, polacchi, croati, tedeschi ed una rumorosa colonia di spagnoli tutti aventi la tshirt dedicata ad Edge ed in particolare al suo prossimo compleanno, che avrebbe festeggiato tra le date di Barcellona e San Sebastian in terra iberica.

Ancora con le luci naturali del sole, entra la nostra band ed inizia l'incandescente serata con Vertigo, ma l'attenzione di U2place era rivolta all'undicesima canzone in setlist, quellaSometimes You Can't Make It On Your Own, che avrebbe rappresentato l'inizio della nostra prima coreografia ufficiale, un'enorme scrittaHI BOB, che si srotolava su tutto il secondo il secondo anello rosso e che grazie all'aiuto di tutti i fan presenti, ha avuto una favolosa riuscita, tanto da essere anche ripresa nel DVD ufficiale degliU2 Live from Milan, contenuto nella raccoltaU218 Singles
DuranteOriginal Of The Speciesla nostra band stata raggiunta da un folto numero di musicisti che hanno accompagnato il nostro sound con quel tocco di classe in aggiunta

Questa l'intera setlist del 20 luglio 2005, Vertigo, I Will Follow, The Electric Co, Elevation, New Year's Day, Beautiful Day, I Still Haven't Found, All I Want Is You, City, Miracle Drug, Sometimes You Can't Make It, Love and Peace or Else, Sunday Bloody Sunday, Bullet the Blue Sky, Miss Sarajevo, Pride, Where The Streets Have No Name, One, encore(s), Zoo Station, The Fly, With Or Without You, Original Of The Species, All Because of You, Yahweh, Vertigo bis.

360milan2_640fantastico scatto di U2.com, diventato poi anche un poster 70x50

San Siro ritorna protagonista nel 2009 con la terza e quarta data in assoluto della prima leg del 360 Tour del 7 e 8 luglio 2009, conaddirittura 153.806 spettatori in totale. Durante la prevendita di questi concerti, avvenuta a febbraio, i fan italiani hanno cominciato a sperimentare la prevendita con le suddivisioni in gruppi in base all'anzianit di iscrizione, rose e fiori rispetto a quanto abbiamo vissuto quest'anno.
Particolarmente infuocato il momento subito dopo I Still Haven't Found, con una fantasticaStand By Me che ancora riecheggia nei gloriosi spalti di San Siro.
Anche per questa sera U2place ha organizzato una coreografia, 3:33, interamente raccontata da U2.com, con un video che va dalla parte organizzativa alla sua realizzazione. Una Unknown Caller suggestiva ed indimenticabile, Turn the lights off, I Want to see this beautiful people!
Questa l'intera setlist del 7 luglio 2009, Breathe, No Line on The Horizon, Boots, Magnificent, Beautiful Day, I Still Haven't Found, Stand By Me, Angel Of Harlem, Party Girl, In a Little While, Unknown Caller, The Unforgettable Fire, City of Blinding Lights, Vertigo, Crazy, Sunday Bloody Sunday, Pride, MLK, Walk On, Where The Streets Have No Name, One, encore(s), Ultraviolet, With or Without You, Moment of Surrender.
Party Girl suonata per l'ultima volta in tutto quel tour, ed il giorno successivo, al posto di Stand By Me stata proposta Desire.

image

E' invece ancora pi che vivo il ricordo delle due meravigliose apparizioni a Che Tempo Che Fa, presso gli Studi Rai di via Mecenate.
Il 12 dicembre 2014 puntata in diretta nella quale Bono ed Edge suonano The Miracle (of Joey Ramone) e Every Breaking Wave.
Entrambi ritornanoil 7 dicembre 2017, stavolta invece per registrare l'intervento andato in onda il 10 dicembre. Quella sera nello Studio l'atmosfera era particolarmente accogliente per gli U2, in quanto una cinquantina di fan erano presenti anche attraverso un contest organizzato da U2place.
You're The Best Thing About Me, Get Out Of Your Own Way ed una fantastica Sunday Bloody Sunday, sono state suonate per l'occasione.

11, 12, 15 e 16 ottobre sono giorni destinati ad entrare nel nostro calendario, forza U2 fan, accogliamoli a dovere da par nostro!

screen-capture-23:33 - la coreografia dei fan italiani organizzata da U2place il giorno 7 luglio 2009

13659037_10155108154908475_3445306832475700879_nfoto di Rudy //U2place

Scritta da: Staff il 09/10/2018

Amsterdam 2, setlist e foto del concerto. Next in Milan!

cattura

Seconda ed ultima serata allo Ziggodome di Amsterdam, gli U2 completano il giro degli appuntamenti, prima di sbarcare al Forum di Milano dopo la bellezza di ben 26 anni e mezzo. Dalla citt mancano invece dalla doppietta di luglio 2009, quando il claw atterrato sulla citt della madunina.
Di seguito la setlist suonata questa sera:

01 - The Blackout
02 - Lights Of Home
03 - I Will Follow
04 - All Because Of You
05 - Beautiful Day
06 - Zoo Station
07 - Stay
08 -Whos Gonna Ride Your Wild Horses
(Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me)


09 - Elevation

10 - Vertigo

11 -Even Better Than The Real Thing

12 -Hall Of Mirrors (snippet) / Acrobat

13 -Youre The Best Thing About Me

14 - Summer Of Love

15 - Pride (In The Name Of Love)

16 -Get Out Of Your Own Way

17 -New Years Day

18 -Ode To Joy (snippet) / City Of Blinding Lights
(Women Of The World - Jim ORourke)
19 - One
20- Love Is Bigger Than Anything In Its Way
21 - 13 (There Is A Light)


Prossimo appuntamento gioved 11 ottobre dal Forum di Milano!

cattura

catturatweet Bvkrevel

1tweet YvonneCV

1

1

1tweet Reiniertje

1tweet Ziggodome

Scritta da: Staff il 08/10/2018

U2eiTour Amsterdam 1: setlist e foto del primo concerto olandese

1tweet frankvanolst

Prima data olandese questa sera per gli U2 e dopo l'intro diNoel Gallagher and Zootiful worlddi seguito la setlist suonata allo Ziggodome di Amsterdam

Setlist 07 ottobre 2018

01. The Blackout
02.Lights Of Home
03.I Will Follow
04.Gloria
05.Beautiful Day
06.Zoo Station
07.Stay (Faraway, So Close!)
08.Whos Gonna Ride your Wild Horses
Intermission with Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me by Gavin Friday
09.Elevation
10.Vertigo
11.Even Better Than The Real Thing
12.Acrobat
13.Youre The Best Thing About Me
14.Summer Of Love
15. Pride (In The Name Of Love)
16. Get Out Of Your Own Way
17. New Year's Day
18.City Of Blinding Lights
19.One
20.Love Is Bigger Than Anything In Its Way
21.13 (There Is A Light)

 

1tweet Brandy101273

1tweet U2tourmartian

1tweet EdWinters12

1tweet 10uzz

1tweet priori74

 

 

Scritta da: Staff il 07/10/2018

U2eiTour Amburgo 2: setlist e foto della serata

u2start-4

Altra grandissima serata alla Barclaycard Arena di Amburgo dove appena terminato il secondo concerto programmato nella citt tedesca. Anche stasera i nostri U2 hanno offerto una grandissima prova, emozionando il pubblico presente! Quelle stesse emozioni che tra una settimana travolgeranno anche il forum di Assago! Ecco la setlist della serata:

01. The Blackout
02. Lights Of Home
03. I Will Follow
04. Gloria
05. Beautiful Day
06. Zoo Station
07. Stay (Faraway, So Close)
08. Who's Gonna Ride Your Wild Horses
Intermission - Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me
09. Elevation
10. Vertigo
11. Even Better Than The Real Thing
12. Acrobat
13. Youre The Best Thing About Me
14. Summer Of Love
15. Pride (In The Name Of Love)
16. Get Out Of Your Own Way
17. New Years Day
18. City Of Blinding Lights
Encores
19. One
20. Love Is Bigger Than Anything In Its Way
21. 13 (There Is A Light)

u2start-2u2start
u2start-3

(Photos by U2start)

Scritta da: Staff il 04/10/2018

U2eiTour Amburgo 1: un'altra novit in scaletta!

u2start-3

E' da pochi minuti terminato il primo concerto dei due previsti allaBarclaycard Arena di Amburgo. La serata stata impreziosita da un nuovo tour debut: i nostri hanno infatti proposto per la prima volta in questo eXPERIENCE+iNNOCENCE tour la fantastica Zoo Station!! Grandissima riscoperta di cui speriamo di poter godere anche noi italiani nei prossimi concerti milanesi!!!

Ecco la setlist completa di questa prima serata nella citt tedesca... E domani si replica!

01. The Blackout
02. Lights Of Home
03. I Will Follow
04. Red Flag Day
05. Beautiful Day
06. Zoo Station
07. Stay (Faraway, So Close!)
08. Whos Gonna Ride Your Wild Horses
Intermission - Hold me, Thrill me, Kiss me, Kill me
09. Elevation
10. Vertigo
11. Even Better Than The Real Thing
12. Acrobat
13. Youre The Best Thing About Me
14. Summer Of Love
15. Pride (In The Name Of Love)
16. Get Out Of Your Own Way
17. New Years Day
18. City Of Blinding Lights
Encores (Women of the world)
19. One
20. Love Is Bigger Than Anything In Its Way
21. 13 (There Is A Light)

u2start-2

u2start

u2start-4

(Photos by U2start)

Scritta da: Staff il 03/10/2018

Bono: Non so se gli U2 faranno ancora un altro tour

u2-interview-sunday-times

In una recente intervista al The Sunday Times Bono ha parlato del futuro degli U2 affermando che dopo l'Experience+Innocence Tour 2018 non sicuro che gli U2 torneranno ancora in tour: "non lo darei cos per scontato" - ha detto.

Ancora oggi non sappiamo cos' successo a Bono tra la fine dell'Innocence + Experience Tour e il Joshua Tree Tour del 2017... probabilmente non lo sapremo mai, soprattutto se si trattato di un problema fisico o psicologico. Ma dopo quasi 4 anni di tour gli U2 sembrano avere la necessit di allontanarsi dalle scene e dai fan lasciando un futuro incerto.

Recentemente Bono stato messo molto alla prova anche fisicamente, spesso l'abbiamo visto stanco e provato, a Berlino ha avuto un problema vocale che ha messo a rischio l'intero tour e per fortuna non ha lasciato conseguenze.

The Edge ha detto: "In quei giorni abbiamo provato a salvare la sua voce, ha una grande estensione, quasi come un tenore dell'opera e questo fondamentale". "Ha un atteggiamento molto ambivalente nei confronti del suo fisico. Non si assume naturalmente la responsabilit per il suo benessere fisico. Che va bene se lo fai a ventanni, ma arrivi ad un certo punto ... un cambiamento difficile per lui. Se passi troppo tempo pensando che sei vecchio e passato, probabilmente non puoi pi farlo".

Anche Larry conferma che la band potrebbe prendersi una lunga pausa dopo questo tour: "Finiremo questo tour e poi ci sar tempo per capire cosa fare dopo, mi piacerebbe prendermi una lunga vacanza", "Non si sa mai, penso che potrebbe esserci un altro album. Ma non penso che qualcuno senta la necessit di un nuovo disco degli U2 a breve. Le persone potrebbero prendersi una pausa da noi e viceversa".

Non resta che godersi questi ultimi mesi di U2 perch molto probabilmente potremmo rivederli tra diversi anni... forse.

u2-interview-sunday-times-2

Scritta da: Rudy il 01/10/2018

U2eiTour Copenhagen 2: Grandissime novit in scaletta!

Serata incredibile alla Royal Arena di Copenhagen dove gli U2 hanno doppiato il concerto di ieri sera proponendo una setlist che, come anticipato poche ore prima dello show dal nostro Bono, ha presentato grandissime sorprese! Sono stati infatti proposti addirittura quattro brani che non avevano mai trovato posto in scaletta in questa leg europea: Gloria, The unforgettable fire, Stay e Who's gonna ride your wild horses!! The unforgettable fire e Stay sono addirittura alla prima apparizione in questo eXPERIENCE+iNNOCENCE tour!

Pubblico letteralmente in visibilio di fronte a questi innesti clamorosi! Livello altissimo!! Canzoni che tutti i fan vorrebbero sentire dal vivo!! Per quanto avessero provato queste canzoni pi volte durante i vari soundcheck, nessuno poteva aspettarsi che gli U2 decidessero all'improvviso di proporle tutte insieme! E pensando a quanto poco manca ai concerti di Milano...

Ecco la setlist del concerto e le foto della serata scattate dai ragazzi del nostro staff e da altri fan presenti al concerto:

01. The Blackout
02. Lights Of Home
03. I Will Follow
04. Gloria
05. Beautiful Day
06. The Unforgettable Fire
07. Stay
08. Who's Gonna Ride Your Wild Horses
(Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me)
09. Elevation
10. Vertigo
11. Even Better Than The Real Thing
12. Acrobat
13. Youre The Best Thing About Me
14. Summer Of Love
15. Pride (In The Name Of Love)
16. Get Out Of Your Own Way
17. New Year's Day
18. City Of Blinding Lights
(Women Of The World - Jim ORourke)
19. One
20. Love Is Bigger Than Anything In Its Way
21. 13 (There Is A Light)

u2place2

u2place3

u2place4

u2place5

Questo l'omaggio che gli U2 hanno voluto tributare a Kim Larsen, musicista danese scomparso proprio oggi.

u2place1

(Photos by U2place)

u2start

(Photo by U2start)

u2tour-de9

Questo il ringraziamento al grande Joe O' Herlihy, da 40 anni tecnico del suono dei nostri U2

u2tour-de

u2tou-de2

u2tou-de3

u2tou-de4

harrykantas

(Photo by @HarryKantas)

 

Scritta da: Staff il 30/09/2018

U2eiTour Copenhagen 1: setlist e foto della prima serata

ab498336-e049-4ed4-bf4b-c0077823e865
Photo @hanover_quay/U2place

Terminato da poco il primo concerto nella capitale danese, ecco le canzoni suonate questa sera alla Royal Arena di Copenhagen:

The Blackout
Lights Of Home
I Will Follow
All Because Of You
Beautiful Day
The Ocean
Iris (Hold Me Close)
Cedarwood Road
Sunday Bloody Sunday
Lord Of The Flies (snippet) / Until the End of the World / Introduction (snippet)
(Intermission - Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me)
Elevation
Daddy's Gonna Pay For Your Crashed Car (snippet) / Vertigo / The Jean Genie (snippet)
Even Better Than The Real Thing Fish Out of Water Mix
Acrobat
You're The Best Thing About Me Full band acoustic
Summer Of Love Bono and Edge acoustic
Pride (In the Name of Love)
Get Out Of Your Own Way
New Year's Day
Ode To Joy (snippet) / City of Blinding Lights

encore(s):
One / Invisible (snippet)
Love Is Bigger Than Anything in Its Way
13 (There Is A Light)

Scritta da: Rudy il 29/09/2018

U2eiTour Madrid 2: setlist e foto della serata

ef4d262e-ace4-4adb-bcfe-15eb58d2816c

Terminato anche il secondo show degli U2 a Madrid, ecco le canzoni suonate!

01 - The Blackout
02 - Lights of Home
03 - I Will Follow
04 - All Because of You
05 - Beautiful Day
06 - The Ocean
07 - Iris (Hold Me Close)
08 - Cedarwood Road
09 - Sunday Bloody Sunday
10 - Lord Of The Flies (snippet) / Until The End Of The World / Introduction to Songs of Experience (snippet)
(Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me)
11 - Elevation
12 - Vertigo / Rebel Rebel - Jean Genie (snippet)
13 - Even Better Than The Real Thing
14 - Hall Of Mirrors (snippet) / Acrobat
15 - Youre The Best Thing About Me
16 - Summer of Love
17 - Pride (In the Name of Love)
18 - Get Out Of Your Own Way
19 - New Year's Day
20 - Ode To Joy (snippet) / City Of Blinding Lights
21 - SPANISH EYES
(Women Of The World - Jim ORourke)
22 - One
23 - Love Is Bigger Than Anything In Its Way
24 - 13 (There Is a Light)

2599207b-97e8-4c8e-8a9b-3552b3c6d0b8

aac1b287-c175-46e2-abc6-e4a9df3d7ab7

08d52894-6e33-4683-bc84-7667e1251294

60f56d1f-7641-4173-8e68-a1c4bfc3cc2f

a9ba5016-28b1-4d48-a006-d61e89e92003

be1a3415-8fbc-4273-8828-7a03df71b6ad

Scritta da: Rudy il 22/09/2018

©U2place.com Fans Club 1999-2016 - Creato da Rudy Urbinati
La community online più famosa e più importante in Italia sugli U2

Tutti i contenuti di U2place possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre U2place.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.U2place.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di U2place.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a u2place@gmail.com. U2place non � responsabile dei contenuti dei siti in collegamento, della qualità o correttezza dei dati forniti da terzi. Si riserva pertanto la facoltà di rimuovere informazioni ritenute offensive o contrarie al buon costume. Eventuali segnalazioni possono essere inviate a u2place@gmail.com